Come vincere la pigrizia e praticare sport con costanza

Come vincere la pigrizia e praticare sport con costanza

Ora che il bel tempo è tornato, e visto che fra poco ci sarà una nuova prova costume estiva, per molti è arrivato il momento di tornare a fare attività fisica. Fino a che il tempo non era dei migliori potevi avere una scusa buona, ma adesso è giunto il momento di vincere la pigrizia e uscire a correre, o fare sport.

Ovviamente non per tutti è così semplice, soprattutto per i più pigri, ma con questi semplici consigli sarai in grado di frequentare con più continuità la palestra e di fare sport con costanza.

Scegli le giusta compagnia

Fare sport da soli può esser piacevole: ad alcune persone piace prendersi dei momenti solo per se stesse e fare attività fisica in totale autonomia. Per chi è pigro invece è utile avere degli amici che possano alleggerire la fatica con la loro compagnia e spronarvi a non lasciar correre gli impegni presi.

Scegli un ambiente piacevole

Solitamente molte persone lasciano perdere dopo pochi giorni l’attività fisica perché, spinti dalla determinazione iniziale, optano per palestre o corsi impegnativi e che non tengono conto del piacere di godersi il proprio tempo libero. Quando decidi di fare sport, se sei una persona pigra, la prima cosa a cui dovresti pensare invece è quella di trovare un luogo piacevole in cui farlo, che non ti faccia passare immediatamente l’entusiasmo e la determinazione.

Non passare da casa

Meglio programmare le ore di attività fisica prima di tornare a casa dal lavoro, o magari durante la pausa pranzo. Ricordati sempre di organizzarti in modo da poter andare direttamente in palestra o a correre senza dovere tornare a prendere il necessario. La vista del divano potrebbe indurti in tentazione.

Ottimizza il tempo

Non scegliere palestre, o impianti sportivi troppo lontani da casa: la comodità nel raggiungere il posto in cui pratichi attività fisica è importante, il luogo deve essere facilmente raggiungibile. In questo modo limiterai le scuse dovute alla scarsità di tempo o alle giornate storte in cui non avresti voglia di fare grandi spostamenti.

Il primo passo è fondamentale

Devi riuscire a forzare te stesso nel caso in cui la tua pigrizia fosse talmente radicata da non farti nemmeno ipotizzare di poter fare sport per poterti mettere in forma. Poniti un traguardo di giorni o sedute a cui intendi sottoporti come prova, vedrai che la parte più importante è iniziare, e che tutto verrà di conseguenza.

Immagini: Copertina