Le ore della giornata in cui è più salutare fare sport

Le ore della giornata in cui è più salutare fare sport

Se sei un amante dell’attività fisica, sarai anche tu abituato a ritagliarti una porzione di tempo durante la giornata per fare sport. Solitamente si ritiene che il momento migliore per farlo sia la mattina, perché siamo più riposati e l’attività fisica risveglia l’organismo nel modo migliore, ma non è sempre così.

Quando parliamo di sport dobbiamo necessariamente fare delle differenziazioni: non tutte le discipline sono adatte per qualsiasi ora della giornata, ed esistono precisi momenti in cui il nostro corpo è nella forma ideale per poterle svolgere.

La mattina ad esempio il nostro organismo è in una situazione particolare, perché le ghiandole surrenali producono ormoni, come il cortisolo, l’adrenalina e la noradrenalina. Per questo motivo è anche il momento della giornata in cui è più utile dare una sferzata di energia al proprio corpo, e l’ideale è fare attività di cardio-fitness, come correre o andare in bicicletta.

Durante il primo pomeriggio invece, qualche ora dopo il pranzo, il corpo è impegnato ancora nella digestione, e quindi è meglio non sovraccaricare il sistema circolatorio con il cardio. L’attività fisica più indicata è quella adibita alla tonificazione dei muscoli, che dopo un’intera mattina sono più sciolti e flessibili.

Nel tardo pomeriggio il corpo raggiunge il picco della sua funzionalità organica: la coordinazione neuromuscolare è al massimo, e quindi è il momento migliore per svolgere tutti quelle discipline che necessitano di un alto grado di coordinazione, come il tennis, il calcio, e la pallavolo.

Dopo cena, invece, l’organismo si prepara per il riposo, e quindi è importante non stravolgere il suo ritmo riattivandolo eccessivamente. Le forme di attività fisica indicate per questo orario sono quindi lo stretching, per rilassare i muscoli, oppure il nuoto, ma sempre mantenendo un ritmo piuttosto blando.

Seguendo questi semplici consigli, vedrai che riuscirai a fare sport nel migliore dei modi, evitando infortuni e limitando moltissimo il senso di stanchezza.

Immagine via Flickr