Gli otto punti da seguire per essere felice nella vita

Gli otto punti da seguire per essere felice nella vita

La felicità è misteriosa. Molte persone pensano che arrivi a un certo punto della vita, e così, nell’attesa, desiderano e sognano qualcosa che forse non arriverà mai.

Altre invece pensano di trovarla alla fine di una serie di traguardi: la scuola, il lavoro, il matrimonio.

E tu? A quale gruppo appartieni?

Roger Walsh è un professore di psichiatria, antropologia, filosofia e teologia dell’università della California. Per molti anni ha studiato cosa ci rende davvero felici.

E così ha proposto una terza via, denominata TLC: Therapeutic Lifestyle Changes”.

La proposta del professor Walsh consiste in otto punti da seguire per sentirsi appagato, felice e in salute. La caratteristica di questi punti è la semplicità.

Non riguardano studi particolari o lavori ideali, ma sono alla portata di tutti.

Troppe persone, secondo Walsh, seguono questi punti separandoli dalla loro vita professionale. Come se fosse un passatempo. Quando invece dovrebbero essere inglobati proprio nella quotidianità. Vediamoli insieme:

1. Esercizio

Il tuo corpo è progettato per il movimento. È una macchina perfetta che permette di camminare, correre, saltare… I tuoi muscoli sono fatti per essere più tonici, le ossa più forti, il tuo cuore più potente. Esiste un esercizio fisico ideale? No, basta che sia costante.

2. Dieta e nutrizione

Fatti un regalo: mangia bene. Una mente sana è il risultato di una dieta sana. L’umore e la freschezza mentale sono determinati anche dal cibo. Gli alimenti che scegli sono di enorme importanza sia per il benessere fisico sia per quello mentale.

3. Relazioni

Sono importantissime: ci influenziamo a vicenda, abbiamo bisogno l’uno dell’altro. Filosofi, psicologi e scienziati sono tutti d’accordo: la qualità delle relazioni determina la qualità della vita. I buoni rapporti sono associati a una migliore salute psicologica e migliorano anche le prestazioni intellettuali e nel lavoro.

4. Trascorri del tempo all’aria aperta

Cresci in città, le tue giornate sono illuminate artificialmente, il contatto con la terra e il cielo si è perso. Passare del tempo in natura ti fa stare meglio emotivamente e spiritualmente. Ricordati che siamo prima di tutto animali e abbiamo bisogno di vedere, sentire, odorare la nostra terra.

felice

5. Gioca

Il gioco e lo svago sono condizioni necessarie non soltanto per l’essere umano. Molte altre specie di animali usano il gioco per imparare e crescere. È molto più che un semplice divertimento, è un modo di sperimentare e provare cose nuove. Testare te stesso e i tuoi limiti.

6. Spiritualità

La spiritualità fa una grande differenza nella vita. Le persone tendono a sentirsi meglio e psicologicamente più sane quando sono coinvolte in questo tipo di contemplazione. Secondo alcuni studi le persone spirituali hanno meno probabilità di soffrire di problemi psicologici.

7. Sii generoso

Non vivere solo per te stesso. La generosità non è un sacrificio, ma una ricchezza. Dona agli altri il tuo amore. Non lasciarti affondare dall’avidità, dalla gelosia, dall’egocentrismo: sii felice e generoso.

8. Rilassati

Lo stress può essere costruttivo per affrontare sfide lavorative. Può essere positivo certo, ma spesso è l’opposto. A lungo andare lo stress ti rovina, rendendoti ansioso, teso e sempre stanco. Tra i rimedi più efficaci c’è sicuramente la meditazione: affronta dialogo interiore, fai un respiro profondo e prenditi il tuo tempo.

Immagini via Flickr | Copertina | 1