Questa artista dell'olfatto ha creato i profumi di 35 città

Questa artista dell'olfatto ha creato i profumi di 35 città

Il senso dell’olfatto, tra tutti i sensi, è quello a cui prestiamo meno attenzione. Gli odori che ci circondano sono per lo più i soliti, quando non neutri. Gli ambienti in cui viviamo infatti tendono ad addormentare l’olfatto presentandogli un odore sterile.

L’olfatto però è uno strumento indispensabile per interpretare il mondo che ci circonda, per questo motivo, per riappropriarci di questa esperienza sensoriale (soprattutto per quelli che vivendo in città hanno perso la finezza olfattiva), il progetto di questa artista è quello che ci serve.

Sissel Tolaas negli ultimi anni ha creato una serie di profumi dedicata proprio alle nostre città. “Ogni città ha una sua propria identità, come noi esseri umani”, ha detto in questa intervista: “E ogni città ha un profumo unico e riconoscibile”. Sissel vive a Berlino, ma la sua famiglia è metà islandese e metà norvegese. Ha girato il mondo, ed è una profonda conoscitrice di chimica, linguistica, matematica e arte.

Non soltanto l’odore cambia da città a città, ma per Sissel anche da quartiere a quartiere. Inoltre sono anche le condizioni meteorologiche che danno un diverso odore a un luogo. Spesso gli odori di cibo e spezie finiscono per rendere i quartieri indistinguibili, neutralizzando ogni odore.

Da più di vent’anni l’artista si è occupata di classificare più di 6mila odori, conservandoli in contenitori ad aria compressa. L’ultimo progetto riguarda le città e si chiama “Smellscapes”. Finora Sissel ha raccolto l’odore di 35 città, tra cui Parigi, Londra, Berlino e Città del Messico. Per capire quanto è difficile e lungo il lavoro di Sissel ti basta pensare che per quest’ultima città, l’artista ha passeggiato per mesi negli innumerevoli quartieri della città cercando di distinguere gli odori essenziali.

Ma come lavora in pratica Sissel? “Il mio strumento è il naso, devo essere sicura che un certo odore sia permanente e quindi devo tornare in certe zone in giorni diversi dell’anno. In questo modo acquisisco le informazioni necessarie per poter definire un preciso odore ambientale da portare in laboratorio”. Dopodiché Sissel con l’aiuto di International Flavors & Fragrances estrae la formula della fragranza e la ricrea in laboratorio.

Cosa c’è di più romantico che portarsi addosso il profumo della nostra città preferita? 

Immagine via Flickr