Perché ci abbuffiamo? Ecco la risposta

Perché ci abbuffiamo? Ecco la risposta

Ti è mai capitato di trovarti a una cena, a un buffet, oppure semplicemente di essere da solo a fare uno spuntino e accorgerti che nonostante tu non abbia più fame, non riesci a smettere di mangiare fino a che non provi un senso di malessere e pesantezza?

Solitamente siamo abituati a ritenere le abbuffate un peccato di gola e ingordigia, ma a quanto pare, secondo una recente ricerca condotta dagli scienziati della Rutgers University, dietro all’irrefrenabile voglia di cibo che alcuni di noi provano ci sarebbe uno squilibrio chimico.

È dimostrato che i cibi calorici, in particolare quelli ad alto contenuto di grasso, spingono il cervello a rilasciare alti livelli di dopamina, un neurotrasmettitore “di ricompensa” che spinge il corpo a continuare a svolgere l’attività che sta compiendo.

Quindi più cibi grassi assumiamo, più siamo spinti a continuare. Per questo ci abbuffiamo.

Oltre a questo, però, i ricercatori della Rutgers hanno scoperto che il senso di sazietà sarebbe mediato anche da un ormone chiamato GLP-1.

Testando i livelli di questo ormone su cavie da laboratorio, gli esiti clinici hanno evidenziato come la presenza di un livello sufficiente nel sangue spingeva i roditori a smettere di mangiare, mentre nel momento in cui il rilascio del GLP-1 è stato fermato, i roditori continuavano a mangiare ininterrottamente.

Il GLP-1 agirebbe proprio sui meccanismi che consentono il rilascio di dopamina, impedendo che l’input di ricompensa si verifichi all’infinito.

L’esperimento ha evidenziato non solo che le cavie, il cui sistema di rilascio dell’ormone era stato bloccato, tendevano a mangiare ininterrottamente, ma che prediligevano proprio i cibi con il più alto apporto calorico.

Grazie a questa nuova scoperta, come ha detto il responsabile del team Zhiping Pang, si stanno cercando nuove terapie in grado di aiutare le persone affette da obesità. C’è un certo ottimismo relativo alla possibilità di limitare un genere di disturbo che lo stile di vita occidentale sempre più sedentario e consumistico sta facendo crescere in modo esponenziale.

1

Immagini: Copertina | 1