Questi trucchi mentali ti aiuteranno a leggere le emozioni e influenzare le scelte altrui

Questi trucchi mentali ti aiuteranno a leggere le emozioni e influenzare le scelte altrui

I comportamenti umani sono spesso governati da automatismi, come la superstizione, la ripetizione e i cliché. Questi fattori ci rendono tutti, chi più chi meno, bersagli facili per chi voglia influenzare le nostre scelte.

Una volta compreso come funziona esattamente il nostro pensiero basta imparare il meccanismo per evitare di ricascarci la volta dopo. Il sito BBC ne ha pubblicati alcuni che tu stesso puoi provare.

Si tratta di veri e propri trucchi mentali che puoi testare con i tuoi amici. Sono utili a comprendere come funziona il nostro cervello e cosa pensano segretamente le persone che abbiamo davanti.

La dilatazione della pupilla

Quando la pupilla si dilata, in base ovviamente al contesto in cui ci si ritrova, può significare che il soggetto sta vivendo un grado di incertezza durante un processo decisionale.  Se si è meno sicuri su quale decisione prendere l’eccitazione aumenta e così le pupille si dilatano. Quello che la voce non dice, lo dicono i tuoi occhi.

Mascella definita

Le persone che, rispetto alla media, hanno un viso più grande e due mascelle ben definite hanno un livello maggiore di testosterone. Questo significa che hanno più probabilità di possedere personalità assertive e lasciarsi andare, talvolta, all’aggressività.

Morra cinese

Anche nel gioco della morra, che potresti pensare dettato dal caso, la nostra mente funziona per meccanismi rodati. Gli uomini sono più propensi a usare come prima scelta quella del sasso, essendo questa più “maschia” rispetto alle altre. Le forbici sono invece le meno usate, sia dagli uomini che dalle donne. Per questo motivo il “consiglio degli esperti” è di usare spesso la carta. Un altro trucco è quello di dire la tua scelta ad alta voce, l’avversario penserà che si tratti di un bluff scegliendo per lui un’opzione meno saggia.

Il colore rosso

Nel nostro cervello il colore rosso è strettamente e automaticamente collegato al concetto di dominio e di aggressione. Per esempio secondo le statistiche, nella boxe i pugili che indossano pantaloncini, scarpe e guantoni di questo colore hanno più probabilità di vincere l’incontro rispetto a quelli che hanno il kit blu.

boxe

Venditori

Loro sono i maestri nel controllo del pensiero. Uno dei loro numerosi trucchi è quello di aumentare il prezzo di un prodotto identico agli altri che si trova su uno stesso ripiano. Se per esempio quattro macchine del caffè costano 200 euro e un’altra, uguale, costa 100 euro in più, automaticamente penserai che quelle quattro hanno un buon rapporto qualità prezzo e ne comprerai una.

Ridere

La risata è una “emozione sociale” che ci unisce in un legame molto forte. Non è necessario che la cosa di cui si rida sia divertente. Quando si ride si mostra il piacere, l’accordo e l’appartenenza a uno stesso gruppo. È un modo di rapportarsi alle persone rendendole più disponibili a raccontarti cose intime, segreti. Un modo quindi di capire cosa sta pensando la persona che hai davanti è quello di ridere con lei, anche quando le battute non sono riuscitissime.

Immagine Copertina | 1