Nella vita è meglio essere alti o bassi?

Nella vita è meglio essere alti o bassi?

L’altezza è una questione biologica. Puoi porre alcuni piccoli rimedi, come indossare scarpe alte o basse, ma non puoi cambiare quello che sei. Essere alti o bassi fa così tanta differenza nella nostra vita? Quali sono i pro e i contro? 

BBC Future ha provato ad affrontare la questione in base alle statistiche fino a qui raccolte nei vari campi di ricerca e negli studi di settore. Ci sono tantissime eccezioni che contravvengono a queste regole. Bada bene quindi, non sono verità assolute, ma un report, semiserio, di come a volte l’altezza fa la differenza nella nostra vita di tutti i giorni. Anche se in fondo la verità è soltanto una: non è la dimensione del tuo corpo a determinare il tuo destino, ma il modo in cui lo usi.

Soldi e potere

Secondo un recente studio americano, di natura politica, i candidati più alti tendono di gran lunga a ricevere più voti di quelli bassi. Questo perché le persone più alte, in generale, sia uomini che donne, vengono collegate a una figura di leadership. La loro altezza diventa sinonimo di grandezza e autorità. uò essere anche il segno di una buona salute, indicatore di una corretta alimentazione da bambini per esempio. Non tutti i grandi uomini e le grandi donne erano alti però, basti pensare a Churchill o Martin Luther King. Possiamo concludere però che chi è alto è in questo campo più avvantaggiato.

Sport

Qui la situazione è di perfetta parità. Dipende infatti dallo sport che si pratica. Nel basket ovviamente una persona alta è avvantaggiata, essendo richiesti arti lunghi e altezza giusta per schiacciare a canestro o stoppare la palla. Ma nel calcio ad esempio, Messi, soprannominato “la Pulce” è diventato il giocatore più forte del mondo e uno dei più forti di sempre anche grazie alla sua bassa statura: il baricentro basso gli ha permesso di essere più scattante nei movimenti e di avere un controllo di palla impeccabile, come un altro noto “basso” del calcio: Diego Armando Maradona.

messi

Goffaggine

Immagina il tuo corpo come una macchina. Più è grande più sarà difficile controllarla nel momento in cui si trova un ostacolo sulla strada. Durante una caduta le persone più alte possono accumulare quasi il doppio di energia cinetica rispetto alle basse. Le prime sono inoltre più soggette a subire traumi e infortuni durante la vita rispetto alle seconde.

Vita media e salute

La città di Villagrande Strisaili in Sardegna è nota per avere la più alta percentuale di centenari d’Europa, ce ne sono più di 30. Molti fattori hanno contribuito a raggiungere questo incredibile record: la dieta mediterranea e la vita sociale soprattutto. Ma un altro fattore che accomuna questi ultracentenari è la bassa statura: la loro media infatti è di 160 cm.

Immagini via Flickr | Copertina | 1