Adesso puoi scaricare gratis gli storici numeri della rivista Dada

Adesso puoi scaricare gratis gli storici numeri della rivista Dada

Senza artisti del calibro di Man Ray, Marcel Duchamp e di tutti gli altri esponenti del Dadaismo, la storia dell’arte e la nostra percezione di cosa si possa definire arte non sarebbe stata la stessa.

Il Dadaismo infatti fu una corrente incredibilmente rivoluzionaria: la rottura di ogni schema precostituito su quello che doveva o non doveva essere interpretato come forma artistica. E questo ha aperto scenari controversi e creativi all’interno del mondo dell’arte, contribuendo a gettare le basi per quella che oggi definiamo “arte contemporanea“.

Una svolta espressa molto bene dagli artisti che appunto hanno dato vita al movimento “dada” e che, attraverso le loro opere provocanti, come ad esempio quelle di Duchamp, scandalizzarono l’establishment artistica del primo Novecento.

Quest’anno la corrente ha compiuto 100 anni, e per l’occasione i primi numeri della rivista che hanno dato vita al movimento, Dada, sono stati messi in rete in free download su Monoskop.de. I numeri sono principalmente in lingua tedesca e francese, ma fra le sue pagine si trovano anche articoli e saggi in italiano: nel primo numero ad esempio ci sono testi di Nicola MoscardelliFrancesco Meriano.

Anche se può sembrare un po’ strano rimettersi a leggere una rivista pubblicata un secolo fa, la potenza innovativa e fresca del dadaismo non si è mai affievolita, e quindi è utile rileggere le pagine che gli hanno dato vita, perché i meccanismi che riescono a spezzare la monotonia del mainstream sono sempre da tenere presenti.

Immagini: Copertina