Gli anniversari più importanti da ricordare nel 2017

Gli anniversari più importanti da ricordare nel 2017

L’ inizio di un nuovo anno ci porta sempre a pensare al futuro prossimo in cui cercheremo di realizzare i buoni propositi che ci eravamo prefissati. È importante, però, anche guardarsi indietro tramite una prospettiva di più ampie vedute.

In tal senso, gli anniversari sono il momento perfetto per ricordarci quanto sia fondamentale tenere sempre viva la nostra memoria storica per capire il presente. Abbiamo quindi deciso di selezionare le ricorrenze più significative, in diversi ambiti, che cadranno nel 2017.

10 anni fa: l’arrivo dell’iPhone

È il 9 gennaio 2007 quando Steve Jobs, sul palco del Macworld di San Francisco, presenta il primo smartphone targato apple: l’iPhone. Il suo nome è una novità all’epoca. Sembra una sorta di iPod, ma con cui puoi anche sentire gli amici e navigare in internet. Oggi, nel 2017, questo marchingegno è così diffuso, nelle sue varie versioni aggiornate, che molti utilizzano il suo nome come sinonimo generico per indicare quello che ai tempi della sua nascita in molti chiamavano ancora “telefono cellulare”.

30 anni fa: ci lasciava Andy Warhol

Padre della pop art, pittore, regista: Andy Warhol è una delle figure più eclettiche del secolo scorso. Delle sue opere esposte al MoMA e in diversi musei del mondo, esistono riproduzioni ovunque—probabilmente anche in casa tua. Morì il 22 febbraio del 1987, in seguito a delle complicazioni sorte durante un intervento alla cistifellea. Nonostante ciò, resta una delle più grandi menti che hanno rivoluzionato la visione dell’arte.

20 anni fa: Dario Fo riceveva il Nobel

È il 9 ottobre 1997 quando Dario Fo, scomparso lo scorso anno, riceve il premio Nobel per la letteratura. Tra le motivazioni che hanno condotto la giuria a dare il prestigioso riconoscimento allo sceneggiatore teatrale, si legge che la principale consiste nella sua capacità “di creare testi che nello stesso tempo divertono, impegnano e offrono nuove prospettive.”

20 anni fa: la principessa Diana moriva in un incidente

È uno dei momenti più tristi nella storia recente della corona inglese, avvenuto il 31 agosto 1997. La principessa Lady D rimane vittima di un incidente stradale. Insieme a lei, perdono la vita il compagno, l’imprenditore Dodi Al-Fayed e l’autista Henri Paul. Oggi, all’interno del centro commerciale Harrods, è possibile incrociare una sorta di altare costruito in loro memoria.

60 anni fa: arrivava la 500

È il 1° luglio 1957 quando viene presentata la vettura che sarebbe diventata l’utilitaria più diffusa. La “Nuova 500” viene mostrata da Vittorio Valletta, presidente della Fiat, e Gianni Agnelli al circolo Sporting di Torino. Da quel momento la macchina targata Fiat diventa una delle immagini più iconiche del boom economico, tanto che è tutt’altro che raro trovare delle fotografie che la ritraggono in un libro di storia contemporanea.

Immagine via Flickr