Nell'Antica Roma: l'animazione video che ti porta tra le strade e i palazzi dell'Urbe

Nell'Antica Roma: l'animazione video che ti porta tra le strade e i palazzi dell'Urbe

Roma, città fortunata, invincibile ed eterna

Tito Livio

Quante volte hai ammirato le rovine dell’Antica Roma chiedendoti come sarebbe stato vederle allo stato originale? Da oggi puoi con questo video di 30 minuti, tratto dal sito Openculture, che ti permette di immergerti virtualmente tra le strade e i palazzi della capitale di 2000 anni fa, ammirandone tutto il loro autentico fascino. Il video è stato creato con immagini generate al computer, grazie alla computer grafica 3D, usata al cinema per ricreare gli effetti speciali. Ti sembrerà di passeggiare tra i vicoli dell’Antica Roma.

Le immagini dei fastosi palazzi scorrono sullo schermo, sovrapposte al traffico contemporaneo e ai turisti di passaggio. Come in ogni riproduzione storica, per la quale le fonti sono poche e contraddittorie, avresti dovuto usare la tua immaginazione per ammirare l’intera magnificenza della Roma Antica. Ma con questo video puoi camminare davanti al Colosseo dell’Età Imperiale, al minuto 15:29, l’edificio che con le sue linee sinuose e avvolgenti, era alto 52 metri, con dei pinnacoli che svettavano verso il cielo.

Se invece vuoi rilassarti come un antico patrizio, al minuto 19:28, puoi entrare alle Terme di Caracalla, oggi ancora visibili sul colle Aventino, che servivano come terme pubbliche per i cittadini romani e che contenevano giardini e sale da bagno in un ambiente ricco di affreschi, colonne e statue marmoree, in un palazzo imperiale degno di un re.

Ho trovato una città di mattoni, ve la restituisco di marmo.

Augusto

Il Foro Romano invece (minuto 3:25), compreso tra il colle Palatino e il Campidoglio, è il parco archeologico più fotografato al mondo che oggi richiama moltissimi turisti. Uno scrigno di migliaia di metri, inizialmente pensato da Cesare e completato dall’Imperatore Augusto, che racchiude dei templi con magnifici marmi, statue ed edifici imperiali utilizzati per le pubbliche funzioni. Plinio il Vecchio narra che tre alberi sacri dominavano la piazza posta al centro del Foro Romano. Proprio sotto all’albero del fico, la leggenda sostiene che siano stati allattati Romolo e Remo. Insieme al fico erano piantati anche la vite e l’ulivo, perché l’olio e il vino rappresentavano la forza di Roma.

Le leggende che aleggiano sul Foro sono molte. Una è esemplare, ed è quella del Lacus Curtis. Ci troviamo vicino alla Curia, sede del Senato Romano. Qui la leggenda vuole che un valoroso comandante dei Sabini, storici nemici di Roma, cadde in un grande fosso melmoso. I Romani chiamarono quel fosso Lacus Curtius e successivamente lo riempirono di terra dichiarandolo sacro. Passarono i secoli e l’antico fosso si riaprì improvvisamente a causa di un fulmine.

L’evento fu considerato nefasto e gli oracoli intimarono di gettare nel fosso quanto di più caro la città avesse per placare l’ira degli dei. Dopo tanti sacrifici umani, fu Marco Curzio, il più valoroso dei guerrieri Romani, a capire cosa fare: si gettò all’interno del fosso, che si richiuse immediatamente placando l’ira degli dei.

Tra le imperdibili meraviglie della Roma Antica all’interno del video, ti suggeriamo di soffermarti anche sul Circo Massimo (minuto 29:39), destinato alle corse dei carri e alle competizioni sportive, ma anche sul Teatro di Marcello, innalzato per volere di Augusto nel Campo Marzio, tra il fiume Tevere e il Campidoglio.

Se vuoi conoscere la lista completa degli edifici antichi e delle sculture rappresentate nel video, eccola qui sotto.

0:10 Colle Palatino

3:25 Foro Romano

5:22 Basilica di Massenzio

7:18 Tempio di Vesta

7:26 Casa delle Vestali

7:48 Tempio di Castore e Polluce

8:03 Tempio di Cesare

8:13 Basilica Aemilia

8:40 Basilica Giulia

9:17 Tempio di Saturno

10:56 Curia Giulia

12:18 Foro di Augusto

13:05 Foro di Nerva

13:47 Foro di Traiano

14:54 Foro di Cesare

15:29 Colosseo

17:42 Tempio di Venere

18:59 Colosso di Nerone e Meta Sudans

19:28 Terme di Caracalla

26:39 Pantheon

28:13 Stadio di Domitiziano

29:23 Mausoleo di Augusto

29:39 Circo Massimo

30:25 Area sacra

31:21 Teatro di Pompei

31:56 Teatro di Marcello

32:05 Isola Tiberina

32:32 Mausoleo di Adriano

Foto: Istockphoto