Bonrama: l'arte che coniuga bonsai e modellismo

Bonrama: l'arte che coniuga bonsai e modellismo

Prendersi cura di un bonsai è una vera e propria forma d’arte: servono estrema cura, tecnica, e pazienza per modellarlo e tenerlo in salute. La bellezza di queste piccole piante è tale che recentemente un artista giapponese, Tetsuo Kawakami, ha deciso di sfruttarle per realizzare dei meravigliosi modellini.

[advertise id=”hello-amazon”]

Ha ribattezzato questi modellini “bonrama“: nome che deriva dall’unione del termine “bonsai” a quello di “diorama“. Sfruttando i piccoli alberelli, infatti, Kawakami ha costruito dei diorami ferroviari, sua altra grande passione. Come del resto di molti altri giapponesi.

bonrama-1

I treni sono i principali mezzi di trasporto in Giappone: entrati da molti anni nell’immaginario ludico degli abitanti del Sol Levante, fin dalla tenera età. Ogni bambino giapponese, prima o poi, riceve in dono un treno giocattolo o dei modellini ferroviari. Le ferrovie sono letteralmente iconiche in questo paese, tanto quanto gli alberi di ciliegio e sono presenti in molte opere d’arte o illustrazioni

I modellini realizzati da Kawakami sono delle rappresentazioni paesaggistiche molto dettagliate. Sono realizzate in diverse dimensioni: c’è un paesaggio autunnale su un piatto di 28 centimetri di diametro, e un piccolo diorama che raffigura un singolo binario, affiancato da un ciliegio in fiore, costruito su un piccolo piedistallo.

bonrama-2

I bonrama sono stati presentati per la prima volta il 26 aprile scorso, durante una mostra dedicata che si è svolta presso un padiglione della prefettura di Saitama. Il pubblico ne è rimasto così entusiasta che Kawakami ha deciso di aprire dei workshop per insegnare questa nuova forma d’arte.

I bonrama di Tetsuo Kawakami sono interamente realizzati a mano: ogni dettaglio—dalla cura preliminare dei bonsai al realismo delle strutture ferroviarie—è curato con precisione maniacale. Sul sito dell’artista giapponese è possibile ammirare la galleria di tutti i modellini realizzati, ed è possibile acquistarne alcuni.

I prezzi variano molto, alcune opere sfiorano i 44000 yen (circa 350 euro), ma ce ne sono altri più piccoli il cui prezzo è contenuto. Il più economico ha un costo di 3240 yen, poco più di 26 euro.

bonrama-3

Immagini: Copertina | 1 | 2 | 3