Cinque musei italiani in cui vedere i dinosauri

Cinque musei italiani in cui vedere i dinosauri

Fra i musei più visitati del mondo e d’Italia, quelli di paleontologia non sono sicuramente inclusi, ed è veramente un peccato, perché spesso questi sono gli unici luoghi in cui resti reali di dinosauri sono disponibili al grande pubblico. E nel nostro paese ne possiamo vantare diversi.

Ammirare questi resti, e scoprire la storia che racchiudono, è un’esperienza culturale estremamente affascinante (non soltanto per i bambini), ed è giusto che le loro ricchezze siano più pubblicizzate, in modo da attrarre più visitatori. Per questo motivo, abbiamo selezionato cinque musei, dal sud al nord Italia, in cui poter vedere i dinosauri.

Museo civico di Storia naturale di Jesolo, Veneto

Questo museo possiede una delle più grandi collezioni al mondo di modelli a grandezza naturale, corredati da resti autentici, di animali ormai estinti. Dai dinosauri del giurassico, fino ai mammut del pleistocene.

dinosauri-1

Parco Preistorico di Peccioli, Toscana

Questo parco, immerso nella campagna toscana vicino a Pisa, è un vero e proprio Jurassic Park: al suo interno, oltre alla parte “storica”, c’è infatti anche un vero e proprio parco giochi in cui far giocare i bambini con i modelli degli animali preistorici. Oltre a questo, poi, è possibile ammirare la riproduzione a grandezza naturale di un brachiosauro del giurassico superiore, il dinosauro più grande attualmente ricostruito in Europa.

Zoomarine di Torvaianica, Lazio

A Pomezia, all’interno della struttura Zoomarine, esiste una sezione didattica dedicata al giurassico, fra le più interessanti del centro Italia. Si chiama “L’era dei dinosauri“, e si tratta di una ricostruzione altamente realistica di una foresta preistorica, in cui i visitatori possono ammirare oltre 30 specie di dinosauri diverse.

dinosauri-2

Parco dei Dinosauri, Puglia

Castellana Grotte, vicino Bari, è possibile visitare questo parco che ospita il più grande modello di T-Rex in Italia, e una collezione di reperti che vanno dal paleozoico, l’era dei primi dinosauri terrestri, fino al cenozoico, quando sono comparsi gli ominidi.

Parco Paleontologico di Oristano, Sardegna

Allestito su un’area di oltre cinquemila metri quadrati, questo parco conserva una testa di T-Rex in scala 1:1, e sono presenti atri modelli di dinosauri molto interessanti, come lo stegosauro o l’argentinosaurus.

dinosauri-3

Immagini: Copertina | 1 | 2 | 3