Cinque sagre italiane da non perdere quest'estate

Cinque sagre italiane da non perdere quest'estate

Le sagre sono un’occasione ottima per passare delle belle serate fra amici gustando le specialità di varie zone italiane in luoghi bellissimi. Gli appassionati di questi eventi sanno bene come l’estate sia il periodo migliore per godersi al meglio una sagra paesana.

Ovviamente questi eventi sono sparsi in tutta Italia, ma ci sono regioni, come ad esempio la Toscana, che sono particolarmente ricche di feste paesane. Quelle che puoi trovare qui sotto sono soltanto alcune tra le migliori sagre del nostro Bel Paese.

Festa della Fame e della Sete

Questa sagra si tiene a Filattiera, dal 25 al 28 giugno, e celebra la tradizione culinaria della Lunigiana. Potrai trovare prodotti che non sono reperibili da nessuna altra parte, come i testaroli, un tipo di pasta molto particolare, e i panigacci, delle focacce cotte sul fuoco e riempite di salumi e formaggi.

Sagra della Ficamaschia Dorata

Questo tipico pesce azzurro viene chiamato così nella zona del Monte Argentario, dove viene cucinato in varie ricette tradizionali veramente ottime e tutte da provare. Si tiene dal 16 al 25 agosto nello splendido borgo di Porto Ercole.

Festa del Farro

Nei boschi della Garfagnana si svolge ogni anno una delle sagre più belle di tutta la Toscana, la sagra del farro. L’evento si svolge dal 12 al 13 luglio, e propone zuppe arricchite con questo cereale antico ma anche torte salate, pasticci e piatti accostati con formaggi e funghi.

Calici di Stelle

Questo evento si svolge in varie zone della Toscana dal 4 al 10 agosto, culminando nella notte di San Lorenzo. Le degustazioni di vini sono fra le migliori che si possono provare in Italia.

Festa dell’Estate e della Trebbiatura

Se ami la cucina contadina, la cacciagione e i tipici piatti della tradizione povera non c’è niente di meglio della Festa dell’Estate e della Trebbiatura che si svolge nel piccolo paese di Vaiano. Le squisitezze da assaggiare sono praticamente infinite, dalle tagliatelle al sugo d’oca ai famosi cantucci da accompagnare al vin santo.

Immagini: Copertina