Questa coppia ha lasciato il lavoro ed è partita in barca a vela per girare il mondo

Questa coppia ha lasciato il lavoro ed è partita in barca a vela per girare il mondo

Nonostante a volte il peso delle responsabilità e lo stress della routine quotidiana ti possano spingere a sognare di mollare tutto per vivere la vita in modo più sereno e dedicarti alle cose che veramente ami, in realtà prendere una decisione del genere è difficilissimo.

Perché ti sei sacrificato moltissimo per ottenere il tuo lavoro, la tua casa, e la tua stabilità. Mollare tutto per ricominciare, anche se con l’intento di migliorare la propria vita, è un rischio alto.

Ma ci sono anche persone che questo rischio hanno deciso di correrlo.

Persone come Matt e Jessica Johnson, una coppia di Grand Rapids, Michigan, che ha deciso di lasciare i rispettivi lavori, vendere la propria casa, le auto e gli oggetti personali, comprare una barca a vela, e girare il mondo via mare.

10301457_1010359295655127_8538289015323723365_n

“Tutto è iniziato nel 2007,” ricorda Jessica. “Vivevamo le classiche vite del sogno americano. Andare a scuola, sposarsi, comprare una casa, avviare una carriera.”

Matt, infatti, era responsabile vendite di un concessionaria di auto, e Jessica lavorava in una compagnia di assicurazioni. Nonostante le soddisfazioni economiche e professionali, però, la loro vita non li rendeva felici.

“Per troppo tempo abbiamo trascorso i nostri fine settimana davanti alla tv senza mai fare qualcosa di produttivo o piacevole. Così ci siamo resi conto che avevamo bisogno di cambiare.”

Dopo aver acquistato una barca a vela, ed aver cominciato a risparmiare e ad organizzare il loro progetto, Matt e Jessica hanno detto addio alla loro vecchia vita e si sono imbarcati il 12 agosto 2011.

10985219_975317229159334_7218149375261354650_n

Durante il periodo di preparazione, i Johnson avevano messo da parte abbastanza denaro per poter realizzare il loro piano, e da allora hanno visitato 16 paesi: passando dal Sud America ai Caraibi fino ad arrivare in Europa.

Da tre anni, poi, Matt e Jessica hanno adottato Georgie, un gattino che li segue in tutti i loro viaggi. “Georgie adora viaggiare in barca: gli piace acquattarsi sul ponte e osservare i pesci che nuotano sotto di lui.” E sa anche nuotare.

Il loro budget mensile è di mille euro: devono fare economia su molte cose, ma sostengono che adesso la loro vita è molto più felice, e il loro matrimonio ancora più saldo. Hanno anche creato un sistema di pianificazione dei costi, consultabile sul sito che hanno creato per mostrare agli altri il loro progetto. In modo che coloro che intendono seguire l’esempio possano farsi un’idea di come poter partire.

Foto via Facebook | Copertina 1 2