Quale film italiano andrà agli Oscar?

Quale film italiano andrà agli Oscar?

Il 26 settembre l’ANICA annuncerà quale tra i film italiani di quest’anno sarà il nostro candidato ufficiale agli Academy Awards. La scelta dovrà ricadere tra 7 pellicole che potenzialmente potrebbero diventare il nuovo miglior film in lingua straniera agli Oscar 2017. Eccoli qua, nel caso in cui volessi rivederli o guardarli per la prima volta.

Perfetti sconosciuti

Il film di Paolo Genovese è il racconto di una cena tra amici che decidono di condividere tutto ciò che gli arriverà al cellulare nel corso della serata, dai messaggi alle chiamate. I risvolti sono davvero imprevisti.

Pericle il nero

Il film ambientato a Napoli racconta la storia di un uomo che si occupa di crimini minori per conto di un boss della Camorra, ma che, risucchiato da eventi più grandi di lui, dovrà cercare di uscirne. Il regista è Stefano Mordini.

Indivisibili

La pellicola diretta da Edoardo De Angelis è sempre ambientata a Napoli. La  storia è incentrata su due gemelle siamesi che cantano a ricevimenti e feste, guadagnandosi da vivere così. Il film deve ancora uscire nelle sale italiane. Il 29 settembre.

Gli ultimi saranno ultimi

Questa pellicola è la trasposizione cinematografica dell’omonima opera teatrale scritta da Massimiliano Bruno che narra le vicissitudini di una donna che perde il lavoro. Il film vede la partecipazione di Paola Cortellesi, Alessandro Gassman e Fabrizio Bentivoglio.

Fuocoammare

È un documentario, diretto da Gianfranco Rossi che racconta la realtà di Lampedusa: migranti, abitanti dell’isola e il loro rapporto. Il protagonista principale è un medico che in questi ultimi anni ha dovuto far fronte alle conseguenze degli sbarchi. Ha vinto l’Orso d’oro al festival del cinema di Berlino.

Lo chiamavano Jeeg Robot

È la storia di come un uomo normale, caduto in un barile di materiale radioattivo, si trasforma in un supereroe che combatte il crimine, dopo un iniziale momento di smarrimento. Il film, diretto da Gabriele Mainetti, è ambientato a Roma con un grande Claudio Santamaria.

Suburra

La pellicola diretta da Stefano Sollima racconta la storia di una gigantesca speculazione edilizia, tra criminalità e politici corrotti, sullo sfondo della capitale.

Immagini via YouTube