L'equilibrio perfetto tra il bianco e il nero negli scatti di Jason M. Peterson

L'equilibrio perfetto tra il bianco e il nero negli scatti di Jason M. Peterson

È uno dei fotografi più amati di Instagram: con oltre un milione di follower che seguono costantemente il suo lavoro, Jason M. Peterson si è conquistato uno spazio piuttosto rilevante nel mondo della fotografia. Le foto in bianco e nero sono il suo tratto distintivo, e grazie a questa scelta stilistica è riuscito a dare una grande profondità al suo lavoro.

Negli ultimi 25 anni, infatti, Peterson ha optato esclusivamente per la mancanza di colori nelle sue foto, esplorandone i pregi e i limiti. I suoi soggetti mutano continuamente: artisti, dettagli urbani, grattacieli, alberi.

A differenza di quello che molti potrebbero pensare, però, il vero focus del fotografo non sta tanto nella scelta del colore in sé e per sé, ma nelle sensazioni che l’immagine riesce a regalare.

full metal jacket

A post shared by jasonmpeterson (@jasonmpeterson) on

“Per quanto mi riguarda, le mie foto non hanno tanto a che fare con la scelta del bianco e nero”, ha detto Peterson in un’intervista al magazine My Modern Met. “Io cerco di catturare le emozioni umane, far percepire qualcosa allo spettatore, il bianco e nero aiuta a focalizzarsi su quell’emozione, il colore è una cosa in meno nel modo di percepire la sensazione.”

deeper than inside

A post shared by jasonmpeterson (@jasonmpeterson) on

I suoi lavori, in effetti, non sono affatto centrati sulle sfumature cromatiche, quanto sull’effetto che una certa prospettiva o un certo attimo catturato può suscitare nello spettatore. E Peterson è veramente un maestro in questo: nelle sue foto riesce sempre a osservare una determinata situazione da una prospettiva inedita.

the light doesn’t go out

A post shared by jasonmpeterson (@jasonmpeterson) on

Così un’anonima rete di strade che si intersecano, vista dall’alto, diventa uno stralcio quasi illuminante del tessuto urbano di una città. O un uccello che si avvicina all’acqua sembra incombere su un’intera skyline: la bravura di Peterson non sta tanto nel sapere giocare con la luce e le ombre per valorizzare il bianco e nero, ma nel saper guardare dalla giusta prospettiva i suoi soggetti.

understand & forget

A post shared by jasonmpeterson (@jasonmpeterson) on

Ed è esattamente per questo che più di un milione di persone hanno deciso di seguire il suo profilo su Instagram: le fotografie di Jason M. Peterson sono in grado di rivelare aspetti inediti delle scene che viviamo giornalmente.

between the bars

A post shared by jasonmpeterson (@jasonmpeterson) on

Immagini: Copertina