Questo fotografo ti spiega come migliorare le tue foto

Questo fotografo ti spiega come migliorare le tue foto

Qualche tempo fa, abbiamo visto come scattare fotografie possa renderti più felice. Grazie all’avvento delle macchine digitali negli ultimi anni, questa passione si è espansa a macchia d’olio ed è entrata nella nostra quotidianità. Lo dimostrano i diversi programmi di fotografiacorsi online gratuiti, progetti fotografici a lungo termine, e profili Instagram che sembrano gallerie d’arte.

Se negli ultimi anni, oltre ad avere occhio, hai acquisito diverse competenze tecniche, le spiegazioni di Benjamin Von Wong potrebbero tornarti utili e portare definitivamente le tue fotografie a “un altro livello.” In un video di COOPH, il fotografo elenca diversi semplici trucchi e spiega come—seguendo uno schema ben preciso—trasformare qualcosa di “ordinario” in qualcosa di “straordinario”.

Per esempio, se vuoi rendere i tuoi scatti più dinamici, potresti aggiungere del “vento artificiale” scuotendo qualcosa all’esterno della scena da immortalare o utilizzare della farina per rendere visibile la scia dei soggetti in movimento. Per creare una scena “un po’ magica” e surreale, invece, potresti procurarti dei pennarelli fluorescenti e applicarli sui soggetti.

O ancora, per rendere la scena un po’ più realistica, potrebbe essere opportuno “ricreare un’esplosione”, ricostituire artificialmente della pioggia come succede spesso nei film, o legare per un attimo il soggetto sott’acqua. Se ragionevolmente questi ultimi consigli ti sembrano un po’ più complessi da seguire, non preoccuparti.

Secondo il fotografo questi scatti a “un altro livello” sono il risultato finale di una “struttura” ben precisa e a più fasi. Durante la prima, dovrai pensare bene alla tua idea e renderla minimale per non perderti in dettagli alle volte inutili o eccessivi per la composizione finale. Nel secondo step, dovrai cercare “gli ingredienti”, già elencanti prima, che ti permetteranno di descrivere al meglio “la tua visone della vita”. Arrivato alla terza fase, invece, dovrai cercare di circondarti di persone molto competenti e altrettanto brave.

Infine, la fase finale è la più divertente. Trovati tutti gli elementi per allestire il tuo set, dovrai “tentare e commettere errori più volte. Continuare a sperimentare. Non mollare mai. Perché solo in questo modo si porteranno le proprie fotografie a un livello superiore“.

Immagine via Flickr