I graffiti di questo street artist portoghese sembrano uscire dal muro

I graffiti di questo street artist portoghese sembrano uscire dal muro

Se ci segui con una certa costanza, saprai benissimo che abbiamo una passione per la street art: la reputiamo una delle forme espressive più interessanti degli ultimi anni. Dietro un murale spesso si nasconde un vero artista che vale la pena approfondire e condividere.

[advertise id=”hello-amazon”]

Ogni artista ha un proprio stile e dà un’impronta personale alle zone urbane che sceglie come tele. Ognuno a suo modo è diverso, ma c’è qualcuno che è più diverso di altri e riesce a rendere ad esempio i propri graffiti tridimensionali.

Si tratta di Odeith, un artista portoghese in grado di creare dei graffiti prospettici sfruttando gli angoli e le intersezioni fra i muri. Il suo lavoro è talmente particolareggiato che l’effetto finale sembra più quello di un ologramma che di un graffito. Come se dei dipinti galleggiassero nell’aria.

Alcuni di questi graffiti raffigurano soggetti reali, come polipi che allungano i propri tentacoli sui muri o ballerini che improvvisano un passo di breakdance; altri sono invece delle tag, delle scritte, ma sempre tridimensionali.

Per realizzare opere del genere la tecnica di Odeith deve essere perfetta e non tralasciare neanche il più piccolo dettaglio. Guarda tu stesso e prenditi tutto il tempo necessario per capire come sia possibile che questi graffiti abbiano soltanto due dimensioni.

4_0

5_0

6_0

7_0

Immagini: Copertina | 1 | 2 | 3 | 4