I libri che le persone fingono di aver letto nel 2016

I libri che le persone fingono di aver letto nel 2016

Qualche tempo fa ti avevamo mostrato una classifica dei libri che molte persone fingono di aver letto: a tutti a volte capita, magari per pigrizia, di fingere di avere letto un libro in una discussione per far continuare il discorso.

Solitamente questi libri sono dei classici: quel genere di romanzi o raccolte di racconti che sembrano quasi imprescindibili per ogni persona che ama la letteratura, ma che magari risultano troppo pesanti o si danno troppo per scontato.

Nella scorsa classifica i libri inseriti erano i seguenti: 1984 di OrwellIl Giovane Holden di Salinger, la BibbiaMoby Dick di Melville e Ulisse di Joyce.

Recentemente il Telegraph ha stilato una nuova lista del genere, e questa volta—nonostante 1984 di Orwell continui ad essere fra i primi cinque, scendendo di una posizione— i libri sono diversi. Vediamoli insieme:

5. Anna Karenina – Lev Tolstoj

Questo famosissimo libro del grande scrittore russo secondo qualsiasi canone di giudizio letterario è un capolavoro della letteratura: una storia d’amore che non ha tempo. A quanto pare però, come molti altri grandi classici “imprescindibili” anche questo libro rientra nella categoria dei libri su cui si mente di più.

4 . Guerra e Pace – Lev Tolstoj

Altro libro che conferma la regola dei classici che “non puoi non aver letto“: il libro più famoso di Tolstoj si classifica subito prima di Anna Karenina. A quanto pare Tolstoj è un autore sui cui libri mentono in molti.

3. Il Signore degli Anelli – JRR Tolkien

Il libro da cui sono tratti gli omonimi film, diventati un fenomeno mediatico enorme e che hanno vinto una grande quantità di Oscar, sale sul podio della classifica dei libri che le persone fingono di aver letto. A quanto pare l’adagio secondo cui per godersi una storia si risparmia molto più tempo “guardando il film” si rivela veritiero.

2. 1984 di George Orwell

Questo è l’unico libro della scorsa classifica presente anche nella nuova versione, anche se passa dal primo al secondo posto: probabilmente se Orwell sapesse che il suo capolavoro ha ottenuto questo primato non la prenderebbe molto bene.

1. Alice nel Paese Delle Meraviglie di Lewis Carroll

Questa fiaba famosissima di Carroll la conosciamo tutti, abbiamo visto magari la versione animata della Disney oppure il film diretto da Tim Burton: però a quanto pare sono veramente in pochi quelli ad aver letto veramente la fiaba originale.

Immagini: Copertina