La mappa che trasforma le strade dell'Impero romano in linee della metro

La mappa che trasforma le strade dell'Impero romano in linee della metro

“Tutte le strade portano a Roma”. Recita così un antico detto italiano che trae le sue origini dal complesso sistema viario che venne realizzato durante l’Impero romano. E, probabilmente, è proprio da questo modo di dire che il designer, studente di economia, e appassionato di dati Alexandr Sasha Trubetskoy ha rielaborato la sua personale mappa su come le strade romane si presentassero durante il 125 d.C.

Il laureando in economia e statistica all’Università di Chicago è partito dall’unione di due grandi interessi: da un lato la rielaborazione delle mappe molto in voga in questo periodo, e dall’altro il continuo interesse per la Roma antica che appassiona da sempre curiosi, turisti e studiosi.

mappa metro roma antica

Da quest’incontro è nata la rilettura in chiave moderna delle strade che connettevano Roma al resto dell’impero: si tratta di una sorta di mappa della metropolitana in cui figurano antiche strade, tra cui alcune ancora esistenti, funzionali e funzionanti come le vie Aurelia, Cassia, Flaminia, Tiburtina, Salaria, CasilinaAppia e Ostiense.

Dalle isole britanniche al nord Africa passando per il Medio Oriente, tutte le “fermate” della metropolitana sono state estrapolate in base ai dati del modello ORBIS della Stanford University, dell’Itinerario Antonino e del Pelagios Project, sempre dando priorità a capitali e centri abitati già esistenti all’epoca.

mappa metro roma antica

Nella descrizione annessa alla mappa, inoltre, Alexandr Sasha Trubetskoy spiega che effettivamente agli antichi romani sarebbe stato di poco aiuto sapere i nomi delle fermate corrette, dato che allora non esistevano treni ad alta velocità. “In estate ci volevano circa due mesi per camminare a piedi da Roma a Bisanzio.” spiega Trubetskoy. “Se avevi un cavallo, impiegavi un mese”.

La mappa di Roma, però, è l’ultima di una lunga serie. Trubetskoy, infatti, realizza mappe nel tempo libero e alcune sono diventate virali, come nel caso delle città al confine USA-Messico e della Bay Area secondo Urban Dictionary.

Se vuoi vedere altre mappe realizzate da Alexandr Sasha Trubetskoy, ti consigliamo di visitare il suo sito personale. Se vuoi, invece, vedere ingrandita la mappa sulle antiche vie di Roma clicca qui.

Immagine via sashat.me