I cinque migliori locali street food d'Italia

I cinque migliori locali street food d'Italia

L’alta cucina, grazie soprattutto ai programmi televisivi che l’hanno resa popolare, ormai è diventata una vera e propria mania, e i piatti più famosi di grandi chef sono conosciuti praticamente da tutti. Per fortuna però esiste anche un tipo di cucina accessibile a tutti, che spesso non ha niente da invidiare a quella più sofisticata: lo street food.

Il nostro paese è particolarmente ricco di prelibatezze del genere, vendute in piccoli ma pittoreschi locali, e ogni regione ha le sue specialità tipiche. La guida del Gambero Rosso da qualche anno redige una lista anche dei locali che offrono street food, e quelli che puoi trovare qua sotto sono alcuni dei migliori d’Italia.

Panetteria Popolana Brusconi – Torino

Situato nei pressi di Porta Palazzo, a Torino, la Panetteria Popolana Brusconi offre una varietà di piatti e prelibati panini imbottiti con specialità che spaziano dalla tradizione piemontese, a quella toscana, fino alla siciliana. Si va quindi dal lampredotto, alla meusa, passando per la salsiccia di Bra. Ad accompagnare tutta questa bontà, poi, c’è una ricca scelta di vini.

street food-1

Ravioleria Sarpi – Milano

Per chi ama i ravioli e le crespelle della cucina cinese, non esiste un luogo migliore della Ravioleria Sarpi a Milano. Grazie alla selezione delle carni effettuata presso la macelleria interna, e ad una varietà di altri ingredienti di estrema qualità, ogni raviolo è un vero capolavoro.

street food-2

Semel – Firenze

La tradizione dello street food in Toscana è estremamente radicata, e questa paninoteca fiorentina rispecchia in pieno questa attitudine. Gli ingredienti spaziano dallo stracotto d’asino, allo spezzatino di cervo, fino ai formaggi più saporiti.

street food-3

Bacalino – Perugia

Uno dei piatti street food più amati del centro Italia è il baccalà fritto, e in questo locale questa specialità viene esaltata in tutti i modi possibili.

street food-4

Da Gigione – Pomigliano d’Arco

Gli amanti degli hamburger che visitano la Campania non possono non visitare questa paninoteca, che ha cercato di unire la tradizione anglosassone del celebre panino agli ingredienti tipici della cucina italiana.

Immagini. Copertina | 1 | 2 | 3 | 4