A Milano sono in mostra i più importanti incisori giapponesi

A Milano sono in mostra i più importanti incisori giapponesi

Il mese di settembre non è soltanto un mese ideale per le vacanze, ma più in generale per prendersi cura di sé e fare quelle cose che non si ha avuto tempo di fare durante l’estate. Dopo agosto infatti ricominciano gli eventi imperdibili della stagione autunnale: concerti, esposizioni e mostre.

Proprio di quest’ultime vogliamo parlarti, in vista di un grande evento che coinvolgerà la città di Milano. In collaborazione con MondoMostre Skira, a cura della professoressa Rossella Menegazzo, il comune di Milano ospiterà la prestigiosa collezione dell’Honolulu Museum of Art: dedicata ai grandi incisori della tradizione giapponese.

Di questa collezione saranno visibili oltre 200 xilografie policrome e libri illustrati. La mostra sarà il fiore all’occhiello di un calendario ricco di eventi che si terranno in tutta Italia per celebrare i 150 anni di relazioni tra il Giappone e l’Italia. Ci saranno grandi mostre d’arte, performance teatrali di burattini, concerti, spettacoli di danza e altro ancora.

Nella mostra di Milano si potranno visionare le opere di Hokusai, Hiroshige e Utamaro. Le loro xilografie sono comparate per mostrare al pubblico il filo conduttore, tematico, e le differenze stilistiche che intercorrono tra questi tre maestri della pittura orientale.

mostra, palazzo reale, milano, giappone, hokusai

“Scorci di ponti, cascate, quartieri di Edo, di Kyoto e delle province più lontane; l’eleganza dei kimono e la sensualità delle donne più belle dell’epoca”, si legge sul sito ufficiale della mostra, lasceranno il pubblico a bocca aperta.

Molte di queste opere, ad esempio le vedute del Giappone di Hiroshige, i 15 volumi di Manga di Hokusai, i volti di Utamaro diventarono presto un modello artistico, un punto di riferimento per molti artisti successivi: pittori, fotografi, fumettisti, registi ecc.

L’imperdibile collezione sarà in mostra dal 22 settembre fino al 29 gennaio. Qui trovi tutte le informazioni su orari e prezzi del museo.

Immagini via Wikipedia