Arriva a Venezia la mostra su Damien Hirst

Arriva a Venezia la mostra su Damien Hirst

Dopo mesi di attesa, il 9 aprile a Venezia sarà aperta al pubblico la mostra Treasures from the Wreck of the Unbelievable (Tesori da un relitto dell’incredibile): una personale dell’artista contemporaneo Damien Hirst, che si snoderà nelle bellissime cornici di Palazzo Grassi e Punta della Dogana.

[advertise id=”hello-amazon”]

Nello specifico, si tratta della seconda mostra dell’artista britannico in Italia, dopo la retrospettiva che venne organizzata in suo onore nel 2004 al Museo Archeologico di Napoli. Per molti cultori d’arte, infatti, l’esposizione è considerata l’evento d’arte contemporanea di quest’anno.

Soprattutto perché, a differenza di quanto succede di solito, della mostra in questi mesi si è saputo poco e nulla, e tutti sono in attesa di scoprire che cosa si potrà vedere una volta varcata la soglia dei due palazzi storici. Recentemente, però, sono stati disseminati degli indizi.

Per esempio nella notte a cavallo tra il 3 e il 4 aprile, è stata posizionata una mastodontica statua bronzea all’esterno di Palazzo Grassi. La scultura rappresenta la lotta mortale tra un condottiero e un drago e il basamento su cui è posta richiama la colorazione del palazzo. Si vocifera che non sarà un caso isolato: prima dell’inaugurazione della mostra, potrebbe spuntare una seconda opera anche all’esterno di Punta della Dogana.

Inoltre, si sa che il percorso espositivo, curato da Elena Geuna, sarà composto da 200 opere del tutto inedite realizzate nel corso di dieci anni. Secondo il New York Times l’intero progetto assomiglierà “a dei tesori incrostati di coralli che sembrano riemergere dal fondale marino come fossili della città perduta di Atlantide o da un viaggio del capitano Nemo”—cosa che le ultime foto postate sul profilo Facebook di Palazzo Grassi confermano ampiamente.

L’ingresso alla mostra per i residenti a Venezia è gratuito. Per acquistare i biglietti, invece, visita il sito di Palazzo Grassi.

Immagine di copertina via Facebook