Le mostre d'arte da non perdere quest'estate

Le mostre d'arte da non perdere quest'estate

Oltre al periodo in cui ti godrai le meritate vacanze, magari con un bel viaggio, in estate ci saranno alcuni weekend in cui probabilmente non avrai voglia di rimanere in casa. Un’ottima scusa per ovviare al problema potrebbe essere fare una piccola gita fuori porta per andare a vedere una delle mostre più interessanti in giro per l’Italia. Tra quelle già in corso o che apriranno a breve al pubblico, abbiamo scelto alcune delle più interessanti per te.

L’Art Nouveau a Trieste

Se sei un appassionato dall’Art Nouveau, potresti recarti a Triste per vedere la mostra intitolata Liberty e la rivoluzione europea delle arti. Dal Museo delle Arti decorative di Praga aperta fino al 7 gennaio 2018. Lì, presso il Castello di Miramare, avrai l’occasione di verere 200 opere esposte per la prima volta in Italia provenienti dal Museo di arti decorative della capitale della Repubblica Ceca.

Tra i capolavori dello stile che ha attraversato l’Occidente tra il XIX e il XX secolo, saranno esposte opere di artisti del calibro di Josef Hoffman, Otto Wagner e Gustav Klimt. Inoltre sarà anche esposto l’acquerello che Alphonse Mucha realizzo per l’Esposizione Universale di Parigi del 1900. La mostra è aperta dalle 9 alle alle 19, e il costo del biglietto intero è di 10 euro.

L’arte dell’antica Grecia a Napoli

Se invece sei da sempre affascinato dai miti e le leggende dell’antica Grecia, potresti andare al Museo Archeologico Nazionale di Napoli dove fino al 16 ottobre avrai l’occasione di poter vedere le 80 opere di Amori divini. Si tratta di una mostra improntata sul rapporto tra uomo e dinità, a partire dai personaggi classici di Leda, Danae, Dafnee e Narciso. Le opere provengono da famosi musei stranieri come il Louvre e l’Hermitage di San Pietroburgo e dal sito di Pompei. Lo spazio espositivo è aperto tutti i giorni (escluso il martedì) dalle 9 alle 19:30. Il prezzo del biglietto intero è di 12 euro.

Le opere di Botero a Roma 

Fino al 27 agosto, invece, avrai la possibilità di vedere al Complesso del Vittoriano di Roma la mostra intitolata “Botero. Dipinti 1959-2015”, una personale che ripercorre gli ultimi cinquant’anni di carriera del maestro delle forme. Camminando nello spazio espositivo, ti troverai davanti 50 opere del pittore e scultore colombiano che si è innamorato talmente del nostro paese da aver comprato negli anni Ottanta a Pietrasanta. La mosrtra è aperta da lunedì al giovedì dalle ore 9.30 alle ore 19.30, venerdì e sabato dalle ore 9.30 alle ore 22.00, domenica dalle ore 9.30 alle ore 20.30. Il costo del biglietto intero è di 12 euro.

botero 1

L’esperienza multimediale su Giotto a Venezia

Un’altra alternativa valida per trascorrere qualche ora all’insegna dell’arte, potrebbe essere di recarti alla Scuola Grande della Misericordia di Genova. Lì, dal 13 luglio, sarà possibile vedere lo spettacolo di “Magister Giotto”, esposizione multimediale allestita in occasione dei 750 anni dalla nascita dell’artista fiorentino. Per l’occasione saranno proiettate opere indimenticabili come gli affreschi di Assisi, della Cappella degli Scrovegni e i crocifissi. L’ultimo giorno disponibile per vedere la mostra su Giotto è il 5 novembre 2017. Il costo del biglietto intero è di 18 euro.

giotto

La mostra su Escher a Catania

Infine, fino al 17 settembrel al Palazzo della Cultura di Catania avrai la possibilità la mostra “Escher”, dedicata al genio del maestro olandese. In mostra ci sono più di 200 opere divise in otto sessioni, tra cui quella dedicata all’Italia e in particolare alla Sicilia, l’Etna e altri luoghi dell’Isola. La mostra è aperta da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 20.00, il sabato dalle 10.00 alle 24.00, e la domenica dalle 10.00 alle 20.00. Il costo del biglietto intero è di 12 euro.

escher

Immagini | Copertina | 1 | 2 | 3