Quest’uomo ha ritrovato il portafogli 70 anni dopo averlo perso

Quest’uomo ha ritrovato il portafogli 70 anni dopo averlo perso

A tutti noi, prima o poi, è capitato di smarrire il portafogli: e ritrovarlo è sempre un sollievo, specialmente se ci viene restituito da qualcuno che dimostra onestà e premura.

Ma quello che è successo ad Eligio Ramos, un 91enne americano di Fresno (California), ha dell’incredibile.

Poco tempo fa infatti ha ricevuto una lettera da Salisburgo.

Il mittente era Josef Ruckhofer, un dottore austriaco che durante un sopralluogo nel cantiere del suo agriturismo, che stava ristrutturando, è inciampato in un vecchio portafogli di pelle sotterrato sotto un’asse di legno, e che gli scriveva per sapere se l’oggetto appartenesse a lui.

Ruckhofer allegava alla lettera delle fotocopie di alcuni documenti ritrovati nel portafogli e di alcune foto di famiglia. Documenti e foto che appartenevano realmente a Ramos.

Nel 1945, durante la Seconda Guerra Mondiale, Eligio Ramos stava prestando servizio nella 250esima divisione artiglieri dell’esercito americano, liberando i prigionieri dei campi di concentramento nazisti.

E durante una sosta nella campagna di Salisburgo era stato ospitato, insieme ad altri compagni, nella stalla di un contadino austriaco: il nonno di Ruckhofer.

Quella notte Eligio aveva nascosto il portafogli sotto un’asse, ma il mattino seguente di era dimenticato di recuperarlo.

Ruckhofer è riuscito a risalire a Ramos grazie ai documenti militari di identificazione, e grazie alla data di nascita è riuscito a trovare su internet l’indirizzo di Eligio.

I figli di Ramos hanno immediatamente mandato una mail a Ruckhofer per confermare che il portafogli apparteneva al padre, e hanno fatto in modo che quest’ultimo riavesse l’oggetto che aveva smarrito 70 anni prima.

Il portafogli, ormai ovviamente logoro, conteneva una serie di foto di famiglia che Ramos si era portato in guerra: nel caso in cui non fosse riuscito a tornare, avrebbe comunque avuto con sé tutti i suoi cari.

Immagini: Copertina