Le riprese inedite di Parigi alla fine dell'ottocento

Le riprese inedite di Parigi alla fine dell'ottocento

Dopo l’emozionante album fotografico a colori di Parigi dell’inizio del secolo scorso, oggi vogliamo spingerti ancora più in là nel tempo. Restiamo nella splendida capitale francese ma stavolta alla fine dell’ottocento, partecipando a questo inedito tour virtuale.

Se da una parte le immagini a colori di Parigi poco prima dello scoppio della prima guerra mondiale hanno il potere di rinnovare il nostro immaginario, colorando il bianco il nero che associamo al ricordo, al passato; queste riprese ce lo rendono ancora più vivo e vicino.

Il filmato è prodotto dalla compagnia Yestervid che da qualche anno va ripescando e rimontando vecchie riprese dimenticate, mettendo i video restaurati in rete, sul suo canale YouTube. I video, dai vari temi, mostrano prima di tutto come siamo cambiati nel corso del tempo.

In questo caso la Yestervid ha raccolto tutti i frammenti esistenti di filmati di Parigi tra il 1877 e il 1900, i più antichi giunti a noi. Nel video sono stati montati 24 spezzoni diversi girati in altrettanti punti della città. Ogni spezzone è correlato di date e di mappe che lo localizzano. In più, dividendo a metà lo schermo, si mostra Parigi come è diventata oggi.

I ricercatori hanno impiegato due mesi per montarlo. Il motivo che li ha spinti a fare questo video, come afferma il team nella descrizione del video, è stato voler “riportare alla luce un aspetto della città francese inedito che finora nessuno aveva presentato, oltre al piacere di vedere carrozze, persone vive che oggi non ci sono più e vecchi palazzi che sono stati sostituiti da moderne costruzioni”.