Come scaricare gratis la guida che tutti gli amanti della fotografia dovrebbero avere

Come scaricare gratis la guida che tutti gli amanti della fotografia dovrebbero avere

La diffusione capillare della fotografia ha finito per coinvolgerci tutti. Non c’è più bisogno di avere una macchina fotografica professionale per scattare splendide foto: basta anche soltanto avere uno smartphone di ultima generazione dotato di fotocamera. A quel punto la condivisione sui social è un gioco da ragazzi e un processo che invoglia a scattare ancora più foto.

[advertise id=”hello-amazon”]

Ma se da una parte la diffusione ci ha permesso di essere “un po’ tutti fotografi” dall’altra i grandi professionisti del passato e del presente rimangono gli unici modelli dai quali prendere ispirazione. E in quanto a modelli non si può non citare la prestigiosa agenzia fotografica Magnum.

Qualche tempo fa ti avevamo inoltrato alcuni consigli da parte di David Alan Harvey, Christopher Anderson e Matt Stuart, tre fotografi Magnum, su come migliorare il tuo profilo Instagram. Oggi vogliamo rivolgerci a tutti gli amanti della fotografia in generale, visto che per i suoi 70 anni di vita, l’agenzia ha creato una guida imperdibile.

guida_2Si tratta di una guida di 60 pagine, tradotte anche in italiano, ricca di consigli, trucchi e perle di saggezza dei più grandi fotografi di sempre dedicata a tutti gli appassionati che vogliono incrementare le proprie abilità.

La guida è in formato PDF e si può ricevere direttamente alla propria mail, iscrivendosi su questa pagina. “Indossa scarpe comode”, questo è il titolo della guida, è suddivisa in 5 capitoliApprendere, Visione & Voce, Passione, Coerenza e Rischio.

guida_1

Ogni capitolo è tempestato di bellissime foto e consigli in forma di citazione, come ad esempio questo di Alex Majoli: “Leggi molta letteratura e guarda il meno possibile il lavoro degli altri fotografi. Lavora ogni giorno anche senza incarichi o compensi, per disciplinarti e collabora con persone che non sono necessariamente fotografi ma che ammiri. La parola chiave per imparare è ‘partecipazione’!”

guida_3

Uno dei capitoli più interessanti è sicuramente il secondo che riguarda come trovare la propria “voce”, il proprio stile. È questo il nucleo centrale della guida e il senso ultimo di queste iniziative: ascoltare gli altri per trovare la propria strada. “Sii te stesso, impara a fidarti del tuo istinto”, consiglia Peter Marlow: “e non preoccuparti troppo di quello che pensano gli altri, lavora duro ma divertiti”.

Le fotografie sono di Henri Cartier-Bresson via Flickr