Questo murales cambia forma in base al punto da cui lo si guarda

Questo murales cambia forma in base al punto da cui lo si guarda

La street art è una delle forme d’arte che stanno attraversando i più grandi cambiamenti. Essendo un’arte relativamente “recente”, le sperimentazioni sono frequenti e decisive. I suoi sviluppi ci stupiscono in continuazione, anche solo con piccole accortezze i risultati sono sempre originali, come ad esempio la cura della prospettiva.

Qualche giorno fa lo studio italiano Truly Design è stato incaricato di realizzare un’opera che sembra non avere precedenti.

La VF Corporation, un’azienda svizzera, ha chiesto allo studio di realizzare un’opera che fosse in grado di arricchire un corridoio della sua sede principale. Sfruttando questo incarico, Truly Design ha realizzare un murales che cambia forma in base alla posizione da cui lo si guarda.

Il murales è un ampio disegno, senza una forma precisa, che ne assume sempre diverse a mano a mano che si procede lungo il corridoio. L’effetto è impressionante: camminando sotto al murales, i cui colori spaziano tra le tonalità di azzurro, sembra di trovarsi sotto una bolla d’acqua che si muove.

I giochi di prospettive e l’effetto cromatico sono una della varianti più utilizzate nella street art moderna, e SPACE ODDITY— questo il nome del murales—è soltanto l’ultimo e più estremo esempio di questa realtà.

Purtroppo non è semplice visitare il luogo in cui è stato realizzato questo capolavoro di prospettiva, dobbiamo perciò accontentarci delle immagini sottostanti, per riuscire a farci un’idea di quello che si prova a stare dentro un murales che cambia forma.

murales-2

murales-3

murales-4

Immagini: Copertina | 1 | 2 | 3