Storia del Barocco, il

Storia del Barocco, il "movimento sfarzoso" nato in Italia

Ultimamente ci siamo occupati di surrealismo, cubismo, espressionismo: tutte correnti nate a cavallo tra XIX e XX secolo. Oggi, però, vogliamo riavvolgere di qualche giro le lancette fino alla fine del XVII secolo, quando in Italia nasce un movimento—o meglio una stagione—le cui tracce sono ancora visibili nelle facciate di molte città: il Barocco.

[advertise id=”hello-amazon”]

Per quanto riguarda la denominazione di questo periodo, esistono diverse ipotesi. C’è chi dice che si tratti di un sillogismo della scolastica medievale, chi sostiene che derivi dal francese “baroque” (ovvero bizzaro) e chi crede che prenda spunto dalla parola portoghese “barocco” (nata per indicare una pietra che presenta tagli irregolari). L’unica cosa certa, invece, è che gli artisti del barocco si ispirano al linguaggio classico, tanto nelle opere letteraria quanto figurative.

barocco

Roma è la prima città in cui si sviluppa il Barocco. Siamo nel periodo della Controriforma—caratterizzato da scissioni conseguenti alla riforma protestante—in cui la Chiesa Cattolica cerca di far ordine. Tutto ciò si traduce in un’arte che vuole sottolineare la grandezza di Dio, nello sfarzo, nelle sculture istrioniche.

Per quanto riguarda l’architettura, tra stucchi e copiosi elementi decorativi, sono centrali le figure di Francesco Borromini, il quale realizza maestose strutture come la chiesa di S.Giovanni in Laterano, e Lorenzo Bernini, che dà invece il suo cruciale contributo per la costruzione di Montecitorio. Quest’ultimo crea anche importanti opere scultoree, come per esempio la fontana del Moro in piazza Navona e Apollo e Dafne conservata alla Galleria Borghese.

Caravaggio-copertina

Nel campo della pittura, invece, l’artista più noto del periodo è Michelangelo Merisi, detto il Caravaggio. Dipingendo soprattutto scene bibliche e nature morte, tramite giochi di luce e chiaroscuri unici, il pittore riesce al meglio a immortalare l’atmosfera del periodo—che si esaurirà in coincidenza dell’arrivo dell’Illuminismo, movimento culturale ispirato alla ragione dell’uomo.

Immagini I Copertina| 1 | 2