In questo video i film incontrano le opere d'arte che li hanno ispirati

In questo video i film incontrano le opere d'arte che li hanno ispirati

Il cinema si è sempre ispirato ad altre forme d’arte. In certi casi più o meno velatamente, in altri dando addirittura vita a delle opere interattive, com’è per esempio successo recentemente a un quadro di Van Gogh.

A confermare una volta per tutte queste connessioni, ci ha pensato il regista inglese Vugar Efendi che qualche giorno fa ha pubblicato sul web un corto davvero molto interessante.

In ogni frame del video, intitolato “Film meets art”, il film incontra l’arte, otto quadri sono stati affiancati side-by-side alle esatte scene delle pellicole che ne hanno tratto spunto e riproposto contesto e dinamiche.

Il primo paragone del corto mostra i parallelismi tra il dipinto di Benjamin HaydonNapoleone Bonaparte“, realizzato nei primi anni del 1800, e una scena de “I duellanti,” il film del 1977 diretto da Ridley Scott e tratto dall’omonimo romanzo di Joseph Conrad.

I film scelti da Efendi spaziano nel tempo, passando da quelli più vecchi alle pellicole più recenti. Per non svelarti tutto, visto soprattutto che a farla da padrona in questo caso è la potenza delle immagini e non delle parole, citiamo solo alcuni titoli degli altri film che vedrai nel corto: Django Unchained, Vizio di forma Psycho.

Commentando il suo lavoro, il regista Efendi ha dichiarato che da sempre “l’arte ispira il cinema e il cinema ispira l’arte,” e come amante di entrambi ha “solo voluto osservare da una nuova prospettiva i film che si sono ispirati a quadri famosi nel corso della storia.”

Sotto al video, molti commentatori hanno suggerito al regista nuovi titoli e parallelismi. Quindi, sembra proprio che questo corto sia soltanto il primo di una lunga serie.

Immagine via Vimeo