Adesso puoi affittare una casa progettata da Frank Lloyd Wright

Adesso puoi affittare una casa progettata da Frank Lloyd Wright

Su Airbnb si possono affittare case di tutti i tipi e vivere esperienze sempre diverse—come ad esempio quella di dormire in un quadro di Van Gogh o in una libreria—e da qualche tempo sul sito è possibile affittare una casa progettata dal celebre architetto Frank Lloyd Wright.

La Cooke House—grande all’incirca 280 metri quadri—si trova a Virginia Beach, negli Stati Uniti, circondata da un bosco rigoglioso e da un paesaggio affascinate. È possibile affittarla per un prezzo di 150 dollari a notte, pari a 137 euro.

Avere l’opportunità di dormire in una casa progettata da Frank Lloyd Wright è estremamente interessante per qualsiasi appassionato di architettura: la Cooke House mostra infatti tutte le peculiarità e lo stile moderno dei progetti di questo grande architetto.

I lavori di Wright sono famosi per essere stati progettati secondo quello che gli esperti definiscono “prairie style“: forme e strutture lineari, interni spaziosi e aperti, e una propensione a incorporare elementi naturali all’interno delle strutture.

La Cooke House fu commissionata all’architetto nel 1951 da Andrew e Maude Cooke, una coppia che voleva “la casa dei sogni”. I lavori cominciarono otto anni più tardi, due settimane prima della morte di Wright, e terminarono l’anno seguente. I proprietari attuali, i coniugi Duhl—che l’hanno acquistata negli anni Ottanta— hanno recentemente deciso di metterla a disposizione su Airbnb, dopo averla ristrutturata meticolosamente.

La casa è composta da tre camere da letto, due bagni, una cucina, una palestra privata, una sauna e un bellissimo patio da cui osservare il Crystal Lake.

Immagini: Copertina