Le app indispensabili per non perdere quello che condividiamo sui social

Le app indispensabili per non perdere quello che condividiamo sui social

Condividere foto, video o pensieri che raccontano personali spaccati quotidiani è divenuta una prassi da quando i social network sono entrati nelle nostre vite. Del resto, queste finestre sul mondo ci permettono di rimanere in contatto con gli altri, comprendere come la pensano e di pubblicare piccole testimonianze di quelli che diverranno i nostri migliori ricordi.

Nel caso in cui volessi cancellare un tuo account, venisse bloccato o per evenienze simili, esistono alcuni servizi e app che permettono di salvare tutto ciò che hai condiviso negli anni in modo semplice e ordinato. A scegliere i migliori è stata l’esperta di tecnologia J.D. Biersdorfer sull’autorevole New York Times.

Digi.me

Si tratta di un servizio che permette di effettuare il backup—ovvero duplicare un insieme di dati su un supporto esterno—dei social network più usati (Facebook, Twitter, Instagram, Flickr, LinkedIn, Google+ e Pinterest). L’app è scaricabile sia per smartphone che per pc. La versione gratuita permette di salvare contenuti da quattro diversi account, mentre la versione premium (che costa circa 7 euro l’anno) molti di più.

InstaPort

Se volessi salvare solo le foto del tuo account Instagram, InstaPort fa al caso tuo. Basta andare sul sito, inserire il nome del proprio account personale e scaricare tutte le immagini al suo interno in maniera completamente gratuita.

Frostbox

Consiste in un servizio che permette di duplicare i propri dati come digi.me, ma in questo caso sul Cloud—quindi online. La duplicazione avviene in maniera automatica giornalmente e può essere anche selezionata per Gmail. Il servizio costa 5,99 euro al mese.

Il tuo browser

Se non hai voglia di scaricare nuovi servizi, basta usare uno dei programmi che usi per navigare su internet—tipo Chrome o Firefox. In questo caso, però, ci vuole molta più pazienza. Bisogna accedere al proprio Facebook, Instagram o Twitter, aprire ogni singolo contenuto che si vuole salvare in un’apposita finestra e salvare ogni pagina in PDF.

Social Print Studio

Esistono poi diversi servizi che ti permettono di stampare i tuoi contenuti sotto forma di foto, libro o calendario. Uno di questi è Social Print Studio. Funziona con le foto su Instagram, ma anche con le immagini salvate su smartphone e pc.

Immagine via Flickr