Casa Brutale, l'abitazione incastonata in una scogliera

Casa Brutale, l'abitazione incastonata in una scogliera

Qualche tempo fa abbiamo parlato delle ecocapsule, delle microcase accessoriate con tutte le utenze per poterle abitare tranquillamente in due, e che si possono spostare praticamente ovunque. Insomma: un modo per vivere liberamente ovunque si voglia senza intaccare l’ambiente.

Un’idea diametralmente opposta, ma che in un certo senso si sposa con l’attitudine di voler ripensare le abitazioni in modo da legarne la costruzione alla natura del paesaggio, è quella di Casa Brutale.

1

Il progetto architettonico realizzato dallo studio OPA (Open Platform for Architecture), e che per adesso è stato mostrato in rete attraverso una serie di rendering che testimoniano come potrebbe essere una volta realizzato, prevede di costruire un’abitazione su una scogliera dell’Isola di Rodi che affaccia sul Mar Egeo sviluppandola non verso l’alto, ma all’interno di essa.

In pratica una casa incastonata nella roccia.

L’idea nasce appunto dalla volontà di sviluppare un concetto abitativo in completa armonia con l’ambiente circostante: lontana dall’inquinamento, dalla confusione e dagli ammassi di palazzi che oscurano la natura. Il peculiare progetto, infatti, è studiato in modo da sfruttare le proprietà geometriche del terreno e la capacità di raffreddamento dell’acqua, con una piscina posizionata sul tetto.

Interamente costruita in legno, vetro e cemento, lo stile utilizzato per creare casa brutale è decisamente minimale: gli arredi sono pochi ed essenziali, il tavolo da pranzo è costruito in calcestruzzo, l’unica scala della casa in acciaio, e il letto è adagiato sul cemento.

2

Ando Vassiliou, Laertis Antonios e Pantelis Kampouro Poulos, i tre architetti che hanno lavorato al progetto, si sono ispirati a un lavoro dell’architetto italiano Adalberto Libera, Villa Malaparte. Il nome, invece, vuole essere un omaggio alla corrente del brutalismo.

Dando un’occhiata alle foto pubblicate dallo studio OPA, poi, quello che colpisce maggiormente è la bellezza suggestiva del gioco di luci e acqua che filtra ovunque nella casa, e la maestosità dell’affaccio sul mare.

Insomma: Casa Brutale non è soltanto frutto di un concetto nuovo di abitazione, ma anche il simbolo di come il senso estetico dell’uomo possa fondersi perfettamente con la natura.

Foto: Copertina | 1 | 2