Questa catena in titanio è il miglior antifurto per la tua bicicletta

Questa catena in titanio è il miglior antifurto per la tua bicicletta

I lati positivi di avere una bicicletta in città sono infiniti, si va dal rispetto dell’ambiente a quello per la propria salute. Inoltre, viste alcune iniziative recenti (anche qui in Italia), muoversi su due ruote non soltanto rende più semplice la vita lontani dal traffico, ma può essere benefico anche per le nostre tasche.

L’unico difetto della bicicletta è quello purtroppo di essere uno dei mezzi che si ruba più facilmente. Per le biciclette infatti ci si affida spesso a obsoleti sistemi antifurto, come vecchie e pesantissime catene. L’adagio è sempre il solito: “lucchetto più grande, sicurezza maggiore”.

Ma no, non è vero, bisogna cambiare approccio, ed è quello che ha fatto la Altor. Il ciclismo in città deve essere soprattutto un’esperienza liberatoria, non si può vivere con ansia e paura che una volta arrivati a destinazione non si ritrovi più la propria bicicletta per il ritorno.

Questa azienda ha costruito il migliore antifurto per bicicletta proprio perché ha sviluppato una tecnologia inedita per il mondo delle due ruote. Dimentica i lucchetti pesanti e i catenacci da 5 chili da portarti sempre appresso, il lucchetto della Altor oltre che indistruttibile è anche leggerissimo.

La catena è fatta di titanio pieghevole ed è stata chiamata 560G. Pesa circa 500 grammi ed è costruita con un sistema di 3 giunture che può essere anche incrementato unendo altre catene dello stesso tipo (per attaccare la bici a pali più grandi). Inoltre per chiudersi non ha bisogno di una chiave ma basta premere il lucchetto e farlo scattare.

La campagna di crowdfunding è stata un successo, le prossime catene 560G vedranno la luce nell’agosto del 2016. In questo video di presentazione qui sotto, puoi dare un’occhiata tu stesso alla resistenza di questa catena e se davvero vale la pena comprarne un’altra per la tua bici, ma stavolta definitiva.

Immagine via Facebook