Presto i cellulari non avranno più bisogno della sim

Presto i cellulari non avranno più bisogno della sim

Forse già dall’anno prossimo ci sarà una grossa novità che riguarda la sim del tuo cellulare. Dalla piccola micro sim, alla piccolissima nano sim, si arriverà alla sua completa scomparsa.

A riportare la notizia è il Financial Times, secondo il quale Apple e Samsung avrebbero stipulato un accordo con l’associazione mondiale degli operatori mobili per adottare la sim elettronica, la e-sim.

La particolarità di questa nuova tipologia di sim card è quella di essere un software. Di non essere più un oggetto fisico.

Si sa ancora poco sull’effettivo funzionamento della sim elettronica, ma si può ipotizzare che sia simile a quello che è accaduto oltre oceano (in Italia gli operatori non avevano trovato un accordo) con la Apple sim. Al momento dell’accensione del cellulare si sceglie operatore e tariffa: la sim è integrata nel dispositivo.

Tra i pro di questa novità c’è sicuramente quello di avere a disposizione più spazio, eliminando fisicamente la sim, ma non solo. I vantaggi per gli utenti saranno una maggiore comodità in fase di attivazione e la possibilità di cambiare operatore, utilizzando diversi piani tariffari quando ad esempio si è all’estero.

I vantaggi non mancheranno neanche per le compagnie telefoniche, che avranno la possibilità di erogare servizi multipli verso i singoli utenti senza bisogno di nuovi contratti.

L’unico rischio, trattandosi di un sistema elettronico, è quello di essere più debole e hackerato con più facilita. Staremo a vedere: è questione di pochi mesi e sapremo qualcosa in più di questo cambiamento che si preannuncia rivoluzionario.

Immagine via Flickr