Le soluzioni abitative per prevenire l'innalzamento del livello del mare

Le soluzioni abitative per prevenire l'innalzamento del livello del mare

Che cosa accadrebbe se una proporzione massiccia dei ghiacciai si sciogliesse a causa del riscaldamento climatico? Il livello del mare salirebbe a tal punto da sommergere le zone costiere e il 44% delle persone che ci abitava non avrebbe più un tetto sotto la testa.

Le probabilità che tutto questo accada sono remote, ma alcuni scienziati, ingegneri e scrittori hanno pensato a soluzioni abitative tanto avveniristiche quanto utopiche per prevenire il problema nel caso in cui si presentasse. Ecco le più visionarie.

Città galleggianti

Le città galleggianti sono il progetto in cima alla lista della design fiction. Un prototipo è la città-arca, una metropoli progettata per rimanere a galla sulla superficie del mare. L’idea è dell’architetto russo Alexander Remizov. La sua “arca bioclimatica” sarebbe totalmente autosufficiente e in grado di ospitare diverse comunità umane insulari.

cinnalzamento mare

Seasteading del libero mercato

Seasteading è un neologismo inglese nato dall’unione della parola Sea, mare, e homesteading, ovvero quando si reclama una proprietà per viverci in maniera autosufficiente.

In sostanza le seasteads sono abitazioni su una base fissa in mare al di fuori delle acquee territoriali degli Stati esistenti. Sono “abitazioni-stato” descritte da Ken Neumeyer nel suo libro Sailing on the Farm del 1981.

Ad oggi, per la realizzazione delle seasteads, si pensa a strutture mobili e fisse, come per esempio navi da crociera e piattaforme petrolifere, o isole artificiali.

innalzamento mare

Nuove Venezie

Se tutti i tentativi di costruire le case galleggianti dovessero non andare in porto, si potrebbe cercare di adattare al nuovo ambiente le nostre vecchie abitazioni. Nel romanzo fantascientifico 2312 di Kim Stanley Robinson New York è piena di canali tra i grattacieli sommersi. Ecco un estratto del libro:

“Certe parti del suolo di Manhattan restano ancora sopra l’acqua, ma la maggior parte dell’area è sommersa, le vecchie strade sono diventate canali, la città sembra una Venezia più estesa, una Venezia popolata da grattacieli, una super-Venezia—il che è una cosa molto bella. In effetti, dire che la città è stata migliorata dal diluvio è quasi diventato un cliché.”

innalzamento mare last

Immagini | Copertina | 1 | 2 | 3