Trovare lavoro in Europa con i canali giusti

Trovare lavoro in Europa con i canali giusti

Molti giovani hanno scelto come soluzione al problema della disoccupazione in Italia, di partire all’estero e uno dei quesiti più ricorrenti è come trovare lavoro in Europa.

I canali per cercare le offerte di lavoro in Europa sono molteplici, così come le ricerche che mostrano in quali paesi ci sono più opportunità per trovare un lavoro ben retribuito.

Tra i siti online dedicati alle offerte di lavoro in Europa sono presenti siti istituzionali dell’Unione Europea, siti dedicati ai giovani (e quindi specializzati anche in  soggiorni studio, internship e scambi), siti di annunci internazionali.

Eures, European Employment Services, è «l’ufficio di collocamento» europeo, il portale dei servizi per l’impiego europeo più importante. L’Eures funziona come una rete che collega tutti i centri per l’impiego europei, aiutando coloro i quali vogliono trovare lavoro in Europa e fornendo tutte le informazioni utili sulle condizioni del mercato del lavoro nei Paesi dell’Unione Europea.

Per favorire la libera circolazione dei lavoratori in Europa è possibile registrarsi sul sito dell’Eures ed inserire il proprio curriculum in una banca dati che regolarmente viene monitorata dalle aziende che hanno posizioni lavorative aperte.

EuroBrussels.com è un portale che riunisce tutte le offerte di lavoro in Europa di organizzazioni internazionali, aziende private e fondazioni, con una particolare attenzione alle professioni della comunicazione, sociali e legali. Iscriversi alla newsletter consente di ricevere le offerte per trovare lavoro in Europa in maniera puntuale e continuativa. Anche sul sito di EuroBrussels è possibile inserire il proprio curriculum e monitorare le offerte non solo di lavoro ma anche di stage e tirocini.

Il sito ufficiale dell’Unione Europea fornisce tutte le informazioni per trovare lavoro in Europa, le opportunità e le informazioni sulle procedure ed i diritti.

Tra gli altri siti per trovare lavoro in Europa ci sono quelli dedicati ai giovani: Scambieuropei propone nel suo sito categorie molto utili. Se volete sapere come trovare lavoro in Europa su questo sito troverete divise per categoria le informazioni che cercate: possibilità di scambi culturali, programmi universitari di interscambio, concorsi, esperienze di volontariato, campi di lavoro ed offerte di lavoro au pair.

Lo stesso è possibile sui motori di ricerca di offerte di lavoro come LavoroinEuropa e CircuitoLavoro.

Un progetto molto interessante e innovativo per trovare lavoro in Europa è proposto da una start-up italiana, Empleko. Basato sul concetto di Open Innovation, il portale Empleko presenta le competenze ed i progetti dei giovani che si iscrivono alle aziende europee (ma anche ONG, pubbliche amministrazioni)  che cercano nuove soluzioni e professionalità. Più che un luogo di incontro tra domanda e offerta uno spazio di condivisione di conoscenza e un riflesso dei settori più richiesti ed in crescita, informazione questa utile per poter orientare il proprio percorso in tale direzione.

Trovare lavoro in Europa per gli italiani è sempre possibile nel settore della ristorazione, ma anche architetti ed infermieri sono tra le professioni più ricercate.

Per quanto riguarda i paesi in cui è più facile trovare lavoro al primo posto si riconfermano le economie forti di Germania ed Inghilterra seguite da Irlanda e dai paesi del nord Europa (Svezia, Danimarca, Norvegia, Finalndia).