Come usare Twitter

Come usare Twitter

Nato nel 2006 e definito dai suoi fondatori un “network di informazioni in tempo reale dove trovare tutto ciò che ci interessa”, Twitter è un servizio che consente di condividere un pensiero, una notizia o un link attraverso messaggi di massimo 140 caratteri da inviare via computer o smartphone. Al pari di Facebook ha conosciuto una rapidissima ascesa in pochi anni, ma si tratta in realtà di un social con peculiarità tutte sue che ne fanno uno strumento che per molti risulta di non facile impatto e che genera entusiasmi non sempre immediati.

Anche chi sembra avere intuito le finalità del mezzo, a volte è diffidente ad accostarsi a questo social network perché ha difficoltà a comprendere come usare Twitter e sfruttarne in maniera adeguata tutte le potenzialità.

Inoltre il limite del numero dei caratteri inibisce coloro i quali usano i social network senza troppo pensare e in piena libertà.

In queste righe cercheremo quindi di fornirvi gli elementi necessari che possano introdurvi al social network dei cinguettii, chiarendovi in che cosa consistono le sue principali funzioni e come vanno tradotti i tipici simboli che lo caratterizzano.

  • Registrazione – per registrarsi basterà andare sull’indirizzo www.twitter.com, inserire i dati richiesti e cliccare su Iscriviti a Twitter. Nella schermata successiva dovrete inserire un nome per il vostro profilo e un nome utente che sarà il tuo indirizzo su twitter
  • Follower – Twitter si basa sulla dinamica dei follower, per cui la prima cosa da fare al momento dell’iscrizione è “seguire” delle persone. A differenza di Facebook, qui non si diventa “amici”, ma si seguono degli utenti già iscritti e sono permesse relazioni asimmetriche, cioè è possibile anche seguire senza essere seguiti (o viceversa). Seguire qualcuno significa poter vedere le informazioni che quella persona rende pubbliche attraverso un tweet nella home di twitter (o timeline). Consigliabile cercare di equilibrare per quanto possibile il numero di follower e following.
  • Timeline – detta home, cronologia o timeline, permette di veder scorrere l’insieme dei tweet pubblicati delle persone che seguite, in ordine cronologico.
  • Tweet – messaggio composto da 140 caratteri, è il modo con cui comunicare ai tuoi follower opinioni, stati d’animo, informazioni (sottoforma di testo, link o immagini).
  • Retweet – consistere nel re-inviare o rimandare ai propri follower un tweet scritto da altri, cliccando sul pulsante retweet che troverete sotto il messaggio da inviare.
  • Preferiti – ogni utente ha l’opportunità di archiviare i propri tweet favoriti in un proprio elenco pubblico consultabile anche da terzi.
  • Menzione – preceduta dalla chiocciola seguita dal nome di un utente, equivale a inviargli un messaggio pubblico o a citare quell’utente in un tweet. Le menzioni ricevute possono poi essere ritrovate nella sezione corrispondente cui accedere dalla barra degli strumenti.
  • Hashtag – per fare in modo che il tuo tweet sia letto anche da persone che esulano dalla lista dei vostri follower, Twitter vi permette di ‘titolare’ i vostri messaggi, in modo da favorire a tutti la lettura di argomenti di proprio interesse. Ciò è possibile ‘etichettando’ il vostro tweet con una parola chiave preceduta dal simbolo del cancelletto (“#”).  Associato a un evento o a un prodotto/servizio spinge le community a parlarne facendo ritrovare facilmente le informazioni che li riguardano.
  • Messaggio diretto – le conversazioni di Twitter possono diventare private attraverso i DM (direct message) da spedire solo ai propri follower  e che nessun altro può visualizzare.

Sulla base di questa guida introduttiva al social dell’uccellino azzurro, anche se non tutto vi appare così chiaro e intuitivo, consigliamo di prendere coraggio e buttarvi nella mischia. Il miglior modo di capire come usare Twitter, è infatti quello di viverlo: create il vostro account inserendo nome, username, password necessaria per loggarvi, indirizzo email e immagine identificativa e cominciate a divertirvi e seguiteci sulla pagina Hello bank Italia!