Consigli utili per tenere in ordine l'appartamento

Consigli utili per tenere in ordine l'appartamento

Essere ordinati non è sempre facile: a tutti noi è capitato di lasciarsi andare e, tornando a casa la sera dopo il lavoro, accorgersi che il nostro appartamento è in condizioni pessime. Montagne di piatti da lavare, abiti ovunque, disordine, polvere: quando non puliamo con costanza la nostra casa siamo obbligati a passare intere giornate a fare i mestieri di casa.

Riuscire a tenere pulita la propria casa ogni giorno, invece, non ci garantisce soltanto di tornare ogni sera in una casa decorosa e di rilassarci, ma anche di perdere meno tempo. Se riuscissimo a rispettare alcune regole basilari per mantenere ordinato l’appartamento, insomma, spenderemmo molte meno energie e questo comporterebbe anche meno stress.

Per questo abbiamo pensato di stilare una piccola lista di consigli per tenere pulito il tuo appartamento: sono molto semplici, e anche chi ha poco tempo a disposizione li può seguire senza problemi.

Pulisci un po’ tutti i giorni

Ogni giorno, magari svegliandoti un po’ prima, prenditi una mezz’ora per mantenere un ordine di base nel tuo appartamento. Assicurati che non ci siano piatti sporchi nel lavello, che tutti i vestiti che devono essere lavati siano adeguatamente riposti in una cesta apposita: insomma, che non ci sia disordine.

Un giorno o due a settimana, poi, prenditi un altro po’ di tempo per dedicarti, a rotazione, alla pulizia delle singole stanze.

Utilizza un piumone 

Se ogni mattina non hai tempo di rifare accuratamente il letto perché hai difficoltà a svegliarti presto e devi scappare subito in ufficio, la scelta migliore nei mesi invernali è quella di optare per un piumone e un copripiumone: per rifare il letto la mattina ci metterai meno di un minuto.

Non rimandare mai

Evita assolutamente di rimandare al giorno dopo quei piccoli mestieri di casa che potresti fare subito e in due secondi: come ad esempio pulire le tazzine dopo aver bevuto il caffè. Si parte da un piccolo cucchiaino sporco, e senza neanche accorgersene ci si ritrova il lavello pieno di piatti. Facendo in modo che ogni cosa sia sistemata non appena hai finito di usarla, il tuo appartamento sarà sempre in ordine.

Organizza il bucato

Lavare a caso i vestiti di cui si ha bisogno di volta in volta, oppure accorpare un gigantesco mucchio di bucato in una sola giornata è una pessima idea: cerca di fare in modo che le lavatrici che devi fare siano ottimizzate per rientrare nei tuoi normali ritmi giornalieri. Puoi ad esempio azionare la lavatrice appena torni da lavoro, e poi stendere il bucato poco prima di andare a dormire: così risparmierai tempo.

Coinvolgi gli altri membri della famiglia

La casa è abitata da tutta la famiglia, e quindi è giusto che anche i figli provvedano a tenerla in ordine: potresti ad esempio organizzare dei turni per la pulizia dei piatti la sera. Un modo semplice per dividersi i compiti senza addossare le responsabilità su un solo membro della famiglia, mantenere pulito l’appartamento, ed insegnare l’ordine ai tuoi bambini.

Immagini: Copertina