E-book o libro: cosa porterai in spiaggia? Pregi e difetti della lettura digitale e cartacea

E-book o libro: cosa porterai in spiaggia? Pregi e difetti della lettura digitale e cartacea

In spiaggia con te porterai il libro tradizionale o l’e-book?
L’e-book, un libro in formato digitale, affianca da alcuni anni i libri tradizionali di carta, fornendo un’alternativa alla lettura dei testi.
Per la lettura digitale sono stati creati dei dispositivi appositi, gli e-book reader, o semplicemente e-reader, dispositivi alternativi al tablet ed allo smartphone per poter leggere e-book, riviste e giornali in formato digitale.

La diffusione sempre crescente degli e-book ha avviato un acceso dibattito tra i sostenitori del libro classico ed i fan del più attuale e-book.

Cerchiamo di capire i vantaggi e gli svantaggi dei due formati.

Libri

  1. Un libro regala un’esperienza sensoriale completa, un libro di carta non stimola solo la vista; l’odore della carta, il fruscio delle pagine e la consistenza delle pagine stimolano anche gli altri sensi. Ecco perché è possibile perdersi ore tra gli scaffali delle più belle librerie.
  2. Un libro non si deve spegnere in aereo in fase di decollo e atterraggio e non si scarica: può essere letto anche su un’isola deserta senza energia elettrica.
  3. Il nostro libro preferito può essere firmato dall’autore al quale non possiamo porgere un eReader per avere una sua dedica o una copia autografata.
  4. Per leggere un libro basta il libro, senza dover necessariamente possedere lo strumento per decodificare un libro digitale (l’e-book reader).
  5. Il libro è il salva regalo adatto a tutti e a tutte le occasioni.
  6. Un libro lo puoi prestare alle persone care, anche quelle che non hanno un e-book reader, e soprattutto tramandare di generazione in generazione.
  7. Le edizioni originali sono pezzi di storia, le prime edizioni sono tesori preziosi che regalano stupore e meraviglia a chi le possiede e sfoglia.

E-book

  1. Un e-book reader può contenere migliaia di libri e pesare pochissimo. Lo possiamo portare sempre con noi, in borsetta per una veloce lettura metropolitana o in valigia per le lunghe letture delle nostre vacanze, occuperà un spazio piccolissimo e resterà leggero indipendentemente dalla quantità di libri in esso contenuta.
  2. Con un e-book è possibile ingrandire i caratteri ed avere un’illuminazione perfetta per essere aiutati nella lettura.
  3. In un e-book posso evidenziare i paragrafi più importanti con una sola mano, e con le funzioni di ricerca e grazie al dizionario integrato posso cercare  velocemente il significato delle  parole sconosciute.
  4. Un e-book ha un costo inferiore rispetto ai libri tradizionali.
  5. Puoi acquistare un e-book dove e quando vuoi senza dover rispettare gli orari di apertura della libreria (che inoltre non è detto abbia quello che si cerca).
  6. L’e-book, senza fascette colorate e copertine sgargianti resta esclusivamente un veicolo di parole e di storie, e rinforza l’accordo tra l’autore ed il lettore: suscitare emozioni e viverle.
  7. Come afferma Umberto Eco, se il libro elettronico può servire a far leggere un libro in più – ai nativi digitali ad esempio – allora è un’invenzione positiva.