Il fiume di Osaka è diventato per un giorno un tapis roulant di sushi

Il fiume di Osaka è diventato per un giorno un tapis roulant di sushi

Da tempo ormai il sushi è entrato a far parte delle cucine etniche più presenti in Italia, ed è facile trovare almeno un ristorante giapponese in ogni città italiana. Per molti il sushi è una vera e propria ossessione, per i tagli particolarissimi di pesce e i gusti delle alghe e del riso con cui viene accompagnato.

Se anche tu sei un amante del sushi, e della cultura culinaria giapponese, avresti sicuramente voluto partecipare alla mostra d’arte e di cucina tradizionale messa in scena ad Osaka da un gruppo di artisti e performer noto come The Osaka Cavas, che mira a promuovere le tradizioni della città giapponese.

Gli Osaka Cavas hanno utilizzato il fiume Tonbori, che attraversa la città, per allestire una vera e propria passerella in cui far sfilare delle riproduzioni gigantesche di piatti giapponesi, fra cui sushi e sashimi, che galleggiavano nelle acque come su di un vero tapis roulant su cui scorrono le porzioni dei ristoranti nipponici.

Lo spettacolo è stato ammirato da numerosissimi curiosi arrivati per assistere alla parata, e che hanno poi degustato le stesse prelibatezze nei punti vendita della catena di ristorazione che ha finanziato l’evento.

Una tipologia di mostra e pubblicità che ha allo stesso tempo ottenuto un gran successo, e attirato l’attenzione dei media di tutto il mondo per la sua eccentricità.

Immagini: Copertina