Il fotografo che porta alla luce le profondità degli Oceani per la salvaguardia del Pianeta

Il fotografo che porta alla luce le profondità degli Oceani per la salvaguardia del Pianeta

Thomas P. Peschak è un fotografo del National Geographic Magazine impegnato a sensibilizzare sulle tematiche legate alla salvaguardia degli oceani attraverso i suoi progetti fotografici.
Nel corso degli anni ha portato alla luce gli ecosistemi delle profondità oceaniche: banchi di pesci multicolore, squali, orche, delfini, abitanti di un mondo nascosto e misterioso, che sta sotto la superficie dei mari, immortalati per uno scopo ambientalista.

Thomas Peschak 1

Thomas P. Peschak nasce come biologo marino e diventa un fotoreporter dedito alle tematiche ambientaliste, per raccontare attraverso i suoi scatti la biodiversità e la varietà degli esseri viventi che popolano gli Oceani. E’ stato nominato come uno dei 40 più influenti fotografi naturalisti del mondo per la sua attività.
Le foto di Peschak hanno una duplice valenza: mostrare la bellezza più nascosta della natura e l’orrore che l’umanità sta infliggendo alla fauna marina. La speranza è che la fotografica possa influenzare la sensibilità dell’uomo sull’inquinamento e sullo sfruttamento intensivo dei mari.

Thomas Peschak 2

Le immagini di Peschak sono sorprendenti e potenti, ci fanno vedere ciò che non avremmo l’occasione di vedere ed è uno spettacolo per i nostri occhi. Peschak dimostra che il fotogiornalismo, quando unito alla profonda passione, può essere uno degli strumenti più preziosi di persuasione e di lotta per salvaguardare il nostro pianeta.

Immagini
Facebook Thomas P. Peschak