Quest'uomo ha trasformato una grotta di 700 anni in una casa di lusso

Quest'uomo ha trasformato una grotta di 700 anni in una casa di lusso

Che ne diresti di passare un bel fine settimana romantico in una grotta? Messa così, non sembra proprio l’ideale. A sentir parlare di caverne il primo pensiero va a un luogo spartano, privo di comfort dove sopravvivere più che godersi una vacanza, ma quello di cui vogliamo parlarti oggi ti farà cambiare idea.

Si chiama The Rockhouse ed è una grotta nel Worcestershire, in Inghilterra, edificata più di 700 anni fa. La grotta si trova vicino alla foresta di Wyre ed è stata abitata fino al 1962, da quell’anno, abbandonata, è ritornata al suo stato primitivo.

Nel 2015 però è stata acquistata da Angelo Mastropietro che ha speso più di 200 mila euro per restaurarla e trasformarla in un rifugio romantico ed extralusso. I lavori, per quanto possibile, sono stati eseguiti direttamente da Angelo, questo gli ha permesso di risparmiare soldi per la realizzazione.

La grotta è grande 65 metri quadri e mescola stile contemporaneo e uno più rustico, comfort e tranquillità della vita in mezzo alla natura. Abbiamo già visto come una simile combinazione non soltanto sia possibile ma permetta di creare abitazioni belle e comode.

L’interno della grotta permette un soggiorno rilassante: i pavimenti sono riscaldabili attraverso una ventilazione costante, c’è una cucina equipaggiata di tutto il necessario, un wifi e un angolo barbecue. La doccia usa direttamente la pioggia della foresta.

Si può prenotare dal sito e organizzare insieme alla villeggiatura anche un’escursione. Tra le tante c’è quella lungo il West Midlands Safari Park, di circa 40 chilometri.

Immagine tratta da YouTube