Impossible, la bici elettrica pieghevole che sta in uno zaino

Impossible, la bici elettrica pieghevole che sta in uno zaino

Continua la nostra esplorazione tra le piattaforme di crowdfunding dei progetti più interessanti. Tra quelli di Kickstarter abbiamo trovato bicicletta elettrica pieghevole che farla rientrare in uno zainetto sarebbe… Impossible!

Impossible è il nome di questa bici ultra leggera e piccola che è stata progettata affinché si possa rinchiudere nello zainetto che normalmente portiamo in spalla senza bisogno di affaticarsi troppo.

Cinque chili – che ne possono sostenere 85 – e un ingombro quando ripiegata di soli 43 centimetri, Impossible è realizzata in fibra di carbonio che oltre ad essere uno dei materiali più leggeri e anche uno tra i più durevoli.

Il motorino elettrico di cui è dotata ha un’autonomia di 25 chilometri o 45 minuti e ha una velocità massima di 20 chilometri orari.

Il traguardo da raggiungere nella campagna di crowdfunding era di 55.000 dollari canadesi, raggiunto in pochissimo tempo, ed ora sarà possibile cominciare la produzione di queste bici che potranno essere messe sul mercato ad un prezzo tra i 450 e i 550 dollari canadesi.

L’idea di questa mini bici elettrica è nata dalla Impossible Technology, una società di ingegneri e designer canadesi e cinesi che hanno raggiunto questo risultato grazie all’idea di realizzare una struttura con dei cerchi al posto della struttura poligonale.

Per poter ottenere una bici così piccola ogni spazio è stato ottimizzato: la sella ad esempio funge da custodia quando si ripiega la bicicletta e le ruote custodiscono batterie e motorino elettrico.

Ecco un breve video che mostra le potenzialità del mezzo a due ruote.