In futuro il passaporto sarà sullo smartphone

In futuro il passaporto sarà sullo smartphone

Per i più smemorati partire per un viaggio è sempre una forte fonte di ansia: ci sono da ricordare un sacco di cose nella valigia, ma soprattutto tenere in ordine e a portata di mano la documentazione necessaria a viaggiare.

È capitato a tutti, almeno una volta, di non riuscire a trovare il proprio passaporto poco prima di partire per un viaggio e di entrare nel panico, ma nel futuro prossimo questo potrebbe non essere più un problema.

A quanto pare, almeno secondo una recente proposta lanciata dalla società britannica De La Rue, specializzata nel settore, presto il passaporto non sarà più cartaceo, ma contenuto direttamente nel nostro smartphone.

Ormai infatti questi dispositivi sono direttamente legati alla nostra quotidianità, visto che gran parte delle nostre attività è legata alla multimedialità. Quindi per quale motivo anche i nostri documenti non dovrebbero essere interamente digitalizzati e accessibili tramite device?

De La Rue starebbe appunto lavorando ad un programma, disponibile sia per Android che per iOS, che permetterà di ottenere il passaporto digitale. Secondo Martin Sutherland, l’amministratore delegato della società britannica, il programma sarebbe già in fase di sperimentazione.

Ovviamente prima di rendere effettiva questa introduzione ci sono da risolvere moltissime problematiche legate alla sicurezza, alla possibilità di rubare la documentazione di un’altra persona, e al modo in cui i diversi paesi dovrebbero coordinarsi riguardo alla legislazione di questi nuovi documenti.

Ma in prospettiva, risolte queste questioni, viaggiare con il passaporto digitale potrebbe essere molto più comodo e immediato.

Immagine via Flickr