Di questa casa dell'ottocento è rimasta soltanto una metà perfetta

Di questa casa dell'ottocento è rimasta soltanto una metà perfetta

Questa immagine che vedi qui sopra non è ritoccata con Photoshop, né è un’illusione ottica. Questa casa è davvero a metà.

Si trova al numero civico 54 e mezzo di Saint Patrick Street a Toronto. Riporta ancora la vecchia numerazione dei civici con i mezzi, essendo originariamente abitata da due famiglie.

La sua costruzione risale alla fine dell’ottocento, tra il 1890 e il 1893. Una volta, insieme a questa casa, ce ne erano altre cinque identiche, attaccate le une alle altre. La via era conosciuta come Dummer Street, ma agli inizi del nuovo secolo il quartiere subì forti cambiamenti. Quella che fino a quel momento era stata la periferia degradata di Toronto venne inclusa in un piano di riqualificazione.

All’inizio del 1957, gran parte del quartiere compreso tra Queen, McCaul, Dundas Street e St. Patrick venne acquistato dalla Windlass Holdins Ltd. I sei edifici di St.Patrick non vennero ceduti in blocco, ma un’unità alla volta. I lavori furono così lenti che alla fine rimase in piedi soltanto metà della casa del 54.

Il fatto che sia perfetta nel taglio è dovuto alla pazienza e alla tecnologia dei macchinari usati per la demolizione. La macchina doveva estrarre, come un dente, soltanto una metà dell’appartamento lasciando l’altra intatta, nell’attesa che il suo proprietario la cedesse.

Oggi la casa si trova in una zona moderna abitata prevalentemente dalla comunità cinese. Ma è ancora in piedi nonostante gli anni, a testimonianza di un’epoca che non esiste più.

Immagine tratta da Google Earth