La casa italiana alimentata completamente con energia rinnovabile

La casa italiana alimentata completamente con energia rinnovabile

Le soluzioni abitative che prevedono l’utilizzo di energia pulita e che siano il più possibile ecosostenibili si stanno moltiplicando a grande velocità. E questo perché finalmente la consapevolezza riguardo ai problemi ambientali sta aumentando.

Recentemente in un ecovillaggio di Montale, vicino Modena, è stata costruita un’abitazione progettata per essere ecocompatibile, e che prevede unicamente forniture rinnovabili. Alimentata quindi soltanto con energia idroelettrica, eolica e solare.

Claudia Bulgarelli, la giovane ragazza che ha deciso di farsi costruire questa abitazione, ha detto: “credo molto in un futuro senza combustibili fossili. E i giovani come me hanno il dovere di salvaguardare l’ambiente, e di farlo adesso.”

Claudia ha infatti intrapreso questa scelta di vita da tempo, trasferendosi in uno degli ecovillaggi presenti nel nostro paese, un quartiere residenziale a impatto zero e realizzato con un approccio bio-ecologico.

Nel video qui sotto puoi ascoltare come è nato il progetto di Montale dal designer Roberto Onfiani, l’agronoma Marcella Minelli e l’ingegnere Michele De Beni.

Sono proprio questi gli esempi, per ora un po’ isolati, che dovremmo imparare a seguire per fare in modo che in futuro le nostre città e i nostri centri abitativi siano in grado di produrre il minor impatto ambientale possibile.

E sono proprio quelli che riguardano i sistemi che utilizziamo per apportare energia alle nostre case i primi esempi di cambiamento che dobbiamo prendere in considerazione.

Immagine: Copertina