La casa norvegese che si mimetizza con la neve

La casa norvegese che si mimetizza con la neve

Da qualche tempo, parlando di architettura, ci occupiamo di quel genere di edifici che sono pensati per integrarsi al meglio con il territorio circostante, come la Casa Brutale ad esempio: la casa incastonata in una scogliera. In Norvegia, invece, è stata recentemente costruita una casa capace di mimetizzarsi totalmente con la neve.

L’architetto che l’ha progettata ha deciso di chiamarla ‘Cabin Vindheim‘, e a prima vista potrebbe benissimo sembrare completamente ricoperta da una nevicata enorme, ma se ci si avvicina si può notare come in realtà sia esattamente progettata per avere quell’aspetto.

Questa suggestiva abitazione è stata costruita in una piccola foresta vicino alla città di Lillehammer, nota soprattutto per le sue stazioni sciistiche. Lo studio che l’ha progettata, chiamato Vardehaugen, ha deciso di realizzarla seguendo questi canoni stilistici in modo da mostrare come il nostro modo di vivere l’ambiente circostante possa sposarsi totalmente con lo stile di vita.

“Quando cadono diversi centimetri di neve, la casa diventa una perfetta rampa per sciare o per fare snowboard”, ha dichiarato il capo-progetto che ha seguito la costruzione di Cabin Vindheim.

Attraverso questa idea, quindi, possiamo notare come il concetto di abitabilità si espanda notevolmente: un modo non solo per costruire uno spazio da occupare, ma per farlo interagire con il territorio che lo circonda e renderlo così anche polifunzionale.

Immagini: Copertina