Librotrekking: quando l’amore per i viaggi a piedi incontra la passione per la lettura

Librotrekking: quando l’amore per i viaggi a piedi incontra la passione per la lettura

“Non è importante la meta ma il cammino”, sentenziava il famoso scrittore Paulo Coelho in un altrettanto famoso libro dedicato al Cammino di Santiago. Proprio di questo ti parliamo oggi: di cammino e di lettura.

Se ti appassiona il trekking, in primavera o fra i tenui colori dell’autunnomagari esplorando la foresta della Verna o il Cammino di Francesco nel Laziodevi sapere che c’è un modo nuovo e intelligente di coniugare il viaggio con la passione per la lettura: il “Librotrekking”.

L’intuizione è della valorosa associazione “Campare con i piedi”, un’ASD che opera a livello nazionale accostando il piacere dell’ascolto di opere letterarie  con quello dell’esplorazione della natura. Vediamo di cosa si tratta.

librotrekking5

Il Librotrekking

L’associazione organizza un gran numero di escursioni low cost durante l’anno. Le escursioni, aperte a tutti, sono tutte in ambienti naturali incantevoli: dai romantici boschi fra Spello e Assisidi cui ti abbiamo parlato nella nostra guida alla Valle Umbraai calanchi di Civita di Bagnoregio, dalle Gole del Sagittario in Abruzzo, a Misurina e alle splendide cime del Trentino.

Durante il percorso sarai accompagnato da guide ambientali molto preparate. Le pause del cammino sono invece dedicate a un altro tipo di viaggio: quello dentro le storie dei più grandi autori italiani di letteratura, poesia e teatro, da Italo Calvino a Luigi Pirandello, da Alda Merini a Giorgio Gaber.

librotrekking6

In fondo, la lettura e l’escursionismo consapevole sono attività affini: in entrambi si intraprende un cammino anche verso se stessi. È proprio questo lo spirito con cui opera “Campare con i piedi”. Come si legge nello Statuto dell’associazione, infatti, la promozione della “scoperta del territorio a ritmo lento” va di pari passo con la promozione del “contatto profondo con se stessi e la natura attraverso iniziative di scoperta”.

Scoperta che è naturale e insieme culturale: uno dei prossimi “Librotrek” in programma, ad esempio, è una risposta stravagante e interessante alla domanda “Come si legge una poesia?”. Attraverserai quattro bellissimi parchi di Roma scoprendo sentieri nascosti che, pur costeggiando o attraversando il tessuto urbano, sembrano luoghi segreti, intatti da secoli. Nelle pause saranno lette collettivamente poesie di Pasolini, Trilussa, Aldo Fabrizi.

librotrekking3

Come partecipare a un Librotrekking

“Campare con i piedi” è un’associazione sportiva dilettantistica. Per partecipare è necessario iscriversi prima allo CSEN, l’Ente di Promozione Sportiva riconosciuto dal CONI. Il tesseramentoprevia presentazione di certificato medico di idoneità all’attività sportiva non agonistica—costa 5 € ed è valido 365 giorni (include una polizza infortuni).

Per il resto, basta seguire la pagina Facebook Librotrekking Campareconipiedi, leggere il regolamento delle escursioni, spuntare “parteciperò” all’evento a cui si intende partecipare e lasciare eventualmente un commento sulla bacheca per richiedere o comunicare informazioni. Ogni evento Facebook contiene molte precisazioni su destinazioni e costi (irrisori), e c’è anche un “Tabellone delle macchine” grazie a cui organizzare gli spostamenti.

Immagini: Copertina | 1 – 2 | 3|