Da oggi è possibile arredare la tua casa anche con il muschio

Da oggi è possibile arredare la tua casa anche con il muschio

Negli ultimi mesi ti abbiamo proposto un sacco di esempi di come l’architettura e l’interior design si stiano sempre più specializzando nel green: edifici composti per l’80 percento da alberi, case direttamente costruite nei boschi, villette incastonate nelle scogliere. Gli architetti più all’avanguardia stanno tentando di ridisegnare le abitazioni in modo che si integrino con l’ambiente circostante, o che in qualche modo lo ricordino.

Una delle nuove tendenze, ad esempio, è quella di arredare gli interni delle proprie case utilizzando il muschio per ricoprire le pareti. Così da creare un’atmosfera distesa e suggestiva anche nella propria casa: come se il proprio salotto fosse immerso nel bosco.

Con l’urbanizzazione sfrenata che continua a salire ogni anno, e che sta isolando sempre di più i centri abitativi dall’ecosistema circostante, idee del genere possono non solo rappresentare un modo per rendere la propria casa più bella, ma anche per riconciliare il nostro mondo con la natura.

muschio-2

Oltre a questo, poi, rimane il fatto che questi muri di muschio sono incredibilmente belli da vedere: e ricreano uno scenario fiabesco e rilassante nelle nostre case. Per di più la manutenzione del muschio non è neanche troppo impegnativa.

Basta mantenere un sufficiente livello di umidità all’interno della propria abitazione e posizionare il muschio in un punto in cui non riceve troppa luce solare: così facendo non avrai bisogno nemmeno di nutrirlo con l’acqua. Al posto del muschio, poi, se preferisci puoi utilizzare i licheni.

Certo, i costi di installazione di pannelli di muschio del genere non sono esattamente economici per il momento, ma se questa nuova tendenza di design prenderà corpo, un giorno, avere un pezzo di bosco all’interno delle nostre case sarà la normalità.

Immagini: Copertina | 1